15 novembre 2017 | 8:40

Riccardo Bocca nominato vice direttore di Sky Tg 24. Pochi giorni fa aveva lasciato le pagine di critica tv de L’Espresso

Il critico televisivo Riccardo Bocca lo scorso 27 ottobre sul suo seguitissimo blog Gli Antennati aveva salutato i lettori dicendo che “tra poco “L’Espresso” sarà un ricordo bellissimo, oltre che una casa piena di amici. Porterò altrove le mie idee e il mio mestiere con l’onestà di sempre”.

L’altrove è Sky dove Bocca approda come vice direttore di Sky Tg 24 guidato da Sara Varetto.

Riccardo Bocca

Riccardo Bocca

Nato a Milano nel 1964, Riccardo Bocca è giornalista professionista dal 1991. Approda alll’Espresso nel 2001 dopo aver lavorato per “L’europeo”, “Radio Popolare”, “L’unità” e altri giornali.

Ha scritto diversi libri tra cui “Maurizio Costanzo Shock” (1996, Kaos edizioni), “La Condanna, storia di Silvia Baraldini” (1997, Feltrinelli), “Figlio mio adorato, diario intimo di un apprendista padre” (1999, Baldini & Castoldi editore), “Roma città a parte” (2003, Mondadori), “Tutta un’altra strage” (2007, Bur Rizzoli), “Gli anni feroci” (2009, romanzo Rizzoli), “Le navi della vergogna” (2010, Bur Rizzoli).

Da marzo 2012 cura sul settimanale L’Espresso la rubrica di critica televisiva prima chiamata “TeleReality” e poi diventata, nel luglio 2016, “Gli Antennati”, esperienza conclusa il 27 ottobre 2017.