Slitta al 28 novembre l’udienza del Tar sul ricorso di AdnKronos nella gara per le agenzie stampa. Dire con MF Dow Jones in gara per il primo lotto

Claudio Sonzogno – L’attesa decisione del Tar sul ricorso dell’AdnKronos, con la richiesta anche di un provvedimento di urgenza, alla gara per le agenzie di stampa della Presidenza del Consiglio, previsto per il 14 novembre è slittato al 28 novembre. Nel frattempo si è appreso che alla nuova gara – per il momento congelata dal ricorso dell’AdnKronos – indetta per l’assegnazione del lotto 1, rimodulato rispetto alla prima edizione, avrebbero partecipato in associazione d’impresa Dire e Mf Dow Jones, quest’ultima rimasta esclusa nell’assegnazione dei precedenti lotti. Infine, al Dipartimento per l’editoria è in preparazione una nuova gara per le rassegne stampa e video dell’importo di 240 mila euro per 24 mesi.

Luca Lotti (foto Olycom)

Luca Lotti (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cinema, esercenti e produttori: bene il decreto Bonisoli. Ok a regolamentazione su tempi di uscita dei film nelle sale

Vince il film di Rai1, Coliandro come Schiavone, col ‘Salvini contro tutti’ Costanzo stacca Vespa

Giornalisti, Carelli al Corriere: M5s non è vulnus per la stampa, ma meglio abbassare i toni. Attacchi a Di Maio e Di Battista