Sarà ‘lavoro e tecnologia’ il tema dell’edizione 2018 del Festival dell’Economia di Trento

‘Lavoro e tcnologia’ è il tema dell’edizione 2018 del Festival dell’Economia di Trento, che si svolgerà dal 31 maggio al 3 giugno. La decisione è stata comunicata alla stampa oggi pomeriggio da Tito Boeri, presidente dell’Inps, ma anche direttore scientifico del festival, dal presidente della Provincia Ugo Rossi e dal rettore dell’ateneo trentino Paolo Collini.

Nato nel 2006 con lo scopo di mettere a confronto gli economisti e il grande pubblico, il festival è organizzato dalla Provincia autonoma di Trento, dal Comune di Trento e dall’Università, ed è progettato da Editori Laterza di Roma. L’edizione del giugno scorso, a tema ‘La salute disuguale’, ha visto la presenza di 189 relatori e 50 moderatori, che hanno partecipato a 102 eventi in 25 punti diversi della città.

Il festival 2017 è stato citato in centinaia di servizi giornalistici: l’ufficio stampa della Provincia di Trento ne ha censiti almeno 365 sulla sola carta stampata, pubblicati fra il 1° e il 4 giugno da una sessantina di quotidiani. Almeno 285 i servizi radio e tv, senza contare le numerose dirette dalle postazioni radio in città, fra le quali Radio24, Radio anch’io (Rai Radio1), Zapping (Rai Radio 2) e Tutta la città ne parla (Rai Radio3). Centinaia anche le segnalazioni sul web. Il profilo Facebook ‘Festival Economia Trento’ ha contato 34.829 visualizzazioni di post, foto e video. La newsletter media del Festival ha raggiunto due volte al giorno 1.178 iscritti. Almeno trecento i giornalisti presenti (su 338 accreditati).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Maurizio Carlotti lascia Atresmedia. Dopo quarant’anni di lavoro nel mondo audiovisivo ha deciso di godersi la vita

Maurizio Carlotti lascia Atresmedia. Dopo quarant’anni di lavoro nel mondo audiovisivo ha deciso di godersi la vita

La potente manager cinese Jie Sun (Ctrip) firma accordi con Aeroporti di Roma, Trenitalia e Musei Ferrari

La potente manager cinese Jie Sun (Ctrip) firma accordi con Aeroporti di Roma, Trenitalia e Musei Ferrari

Stati Generali Editoria, Crimi: obiettivo riforma strutturale importante e necessaria per un comparto cruciale

Stati Generali Editoria, Crimi: obiettivo riforma strutturale importante e necessaria per un comparto cruciale