21 novembre 2017 | 13:25

Analisi ascolti tv 20 novembre: ‘Scomparsa’ batte di pochissimo il ‘GfVip’ che poi però in seconda serata straccia Fazio. Bene ‘Report’. Nel preserale buon esordio di ‘The Wall’, in access super Gruber

Benedetto il giorno in cui Vanessa decise di fare anche la fiction. Che la Incontrada garantisca un discreto valore aggiunto ai prodotti seriali l’ha dimostrato il risultato di ieri. Su Rai1 la prima puntata di ‘Scomparsa’, con l’attrice italo-catalana e Giuseppe Zeno protagonisti, ha ottenuto ben 6,237 milioni e 24,35%. Su Canale 5 il ‘Gf Vip’ ha però tenuto botta.

Sopra un momento di ‘Scomparsa’; sotto Alfonso Signorini, Mara Venier e Ilary Blasi al ‘GfVip’

Nell’arco di tutta la sterminata durata dello studio, Ilary Blasi e Alfonso Signorini hanno raccolto 5,5 milioni ed il 29,12% di share, ma se si considera solo il periodo in cui le due trasmissioni delle ammiraglie sono state in onda contemporaneamente, il risultato è un sostanziale pari, con Rai1 davanti di pochissimo (6,224 milioni con il 24,32%) su Canale 5 (6,216 milioni di spettatori ed il 24,29%). In seconda serata ha dominato il reality che ha toccato il 46% di share nel finale lasciando a distanza ‘Che fuori tempo che fa’ (ieri a 1,371 milioni di spettatori e il 10,35% di share).

Crozza-Tavecchio a ‘Che fuori tempo che fa’

Dietro le ammiraglie, che ieri hanno superato abbondantemente il 50% di share, ha fatto bene ‘Report’: con argomenti dei servizi migranti e Ong, prosecco e pesticidi, inquinamento da polveri e caminetti Sigfrido Ranucci ha avuto 1,6 milioni di spettatori e il 6,3% di share.

Un momento di ‘Report’

La sfida di retroguardia di film e telefilm ha prodotto questi risultati: su Italia 1 ‘300: L’alba di un impero’ ha raccolto 1,2 milioni di spettatori e il 4,8%; su Rete 4 ‘Sceriffo Extraterrestre’ ha conseguito 812mila spettatori e il 3,1%; Rai2 ‘Spideman 2 Il potere di Electro’ ha totalizzato solo 788mila ascolti e il 3,3%; su La7 ‘Grey’s Anatomy 13’ ha convinto 458mila spettatori con l’1,9%.

Quella di ieri è stata una buona serata di Canale 5. Gerry Scotti è partito bene nel preserale con il nuovo programma ‘The Wall’ (3,7 milioni di spettatori e 21,54% e poi 5,026 milioni di spettatori e 23,82%) che ha battuto ‘L’Eredità’ (3,457 milioni di spettatori e il 19,31% e poi 5 milioni e il 20,23%). In access, inoltre, ‘Striscia la Notizia’ (5,978 milioni e 21,7% di share) ha battuto ‘I soliti Ignoti’ (a 5,674 milioni di spettatori ed il 20,69% di share).

Gerry Scotti nello show ‘The Wall’

In questa fascia ancora netto il dominio di Lilli Gruber su Maurizio Belpietro: su La7 ‘Otto e mezzo’ ha avuto 1,687 milioni di spettatori e il 6,2%; su Rete 4 ‘Dalla vostra parte’ ha riscosso 984mila spettatori e il 3,67%.