Una persona su due tra chi fa shopping online sceglie il mobile. Dati GlobalWebIndex: a spingere la crescita dell’m-commerce i Paesi Apac (INFOGRAFICA)

Lo shopping online è diventata ormai un’attiva che si svolge principalmente da mobile.  A certificare il dato – che vista la rilevanza e la centralità che ha assunto lo smartphone nelle attività in Rete, non è certo una novità – il GlobalWebIndex, secondo cui tra aprile e giugno 1 persona su 2 tra chi ha fatto compere dal web preferisce il mobile.

(Infografica ripresa dal sito GlobalWebIndex)

A livello geografico a spingere la crescita dell’m-commerce sono le regioni Apac, dove il 63% delle persone comprano ogni mese da mobile. Più basse le percentuali per quel che riguarda gli altri continenti, con percentuali che oscillano tra il 30% dell’Europa e il 38% dell’America Latina.

Se però ci si focalizza sulla fascia 16-24, le percentuali cambiano, passando al 40% per l’Europa e al 45% per l’America del Nord.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editoria, Crimi: aboliremo finanziamento pubblico ai giornali. Dal 2020 via 60 milioni di fondi

Borsellino festeggia 30 anni di Italpress. Istituzioni, editori, tanti amici e giornalisti alla cena di gala

Confindustria Radio Tv: tagli a informazione non portano benifici; costruire nuovo modello business e riconosciuto copyright