Alberto Francesconi torna alla guida dell’Anec e promette: subito al lavoro su decreti attuativi per la legge cinema e su promozione delle sale

Alberto Francesconi è il nuovo presidente dell’Anec – Associazione Nazionale Esercenti Cinema, per il triennio 2017-2020, ruolo nel quale subentra a Luigi Cuciniello che ha guidato l’Associazione dal 2014.

Alberto Francesconi

Alberto Francesconi

Alberto Francesconi, già Presidente ANEC dal 2000 al 2002, ha rivestito la carica di Presidente dell’AGIS – Associazione Italiana Generale dello Spettacolo dal 2002 al 2010. Insieme a Francesconi, eletto dal Congresso Nazionale dell’Anec, riunitosi ieri a Roma, sono stati eletti vicepresidenti Domenico Dinoia, Luigi Grispello, Mario Lorini e Andrea Malucelli, Enrico Signorelli per il Gruppo Multicinema e Antonio Sancassani per il Piccolo Esercizio. Tesoriere è Massimo Lazzeri.

“Tornare a ricoprire questa carica – ha dichiarato il neo presidente – è un compito importante e difficile, che affronterò con massimo impegno”. Tra le priorità annunciate da Alberto Francesconi, un lavoro sin da subito concreto sui decreti attuativi per la legge cinema e la necessità di investire sulla promozione del consumo di cinema in sala, proponendo che dai fondi della legge siano destinati ogni anno 5 milioni per il lancio di una grande campagna nazionale che possa rilanciare il settore cinematografico.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Alberto Barachini (Fi) presidente della Vigilanza Rai. Ma la carica a un ex giornalista Mediaset scatena polemiche

Cda Rai: il Parlamento elegge i consiglieri Borioni e Coletti (Senato), De Biasio e Rossi (Camera) – CHI SONO

Vigilanza Rai, Fnsi-Usigrai: con Barachini istituzionalizzato il conflitto d’interessi