Estensione al 2018 per il divieto di incroci tra proprietari di tv e giornali

Estensione al 2018 del divieto di incroci proprietari tra tv e giornali. Lo prevede il mini-milleproroghe, emendamento del governo alla legge di bilancio 2018, presentato in commissione Bilancio al Senato.

La norma che interessa gli incroci tv giornali, che da diversi anni compare nel decreti legge di fine anno, fissa dei tetti che impediscono a imprese con quote rilevanti nel settore delle comunicazioni, come tv, di acquisire o detenere partecipazioni nelle imprese editrici di quotidiani.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Morto il vignettista Vincino. Vauro lo saluta così

Tar del Lazio respinge ricorsi contro contributo di solidarietà. Inpgi: conferma che strada intrapresa è corretta

Con 800 milioni di internauti la Cina è la più grande comunità online. L’ecommerce 2018 vale già 600 miliardi