Focus Junior forgia le nuove leve del giornalismo e lancia ‘Diventa giornalista’, cofanetto natalizio per ragazzi

“Diventa giornalista”, l’iniziativa educativo-pedagogica di Focus Junior che da anni coinvolge gli alunni delle scuole elementari e medie italiane nella realizzazione di un vero magazine, diventa un cofanetto da regalare per Natale ai ragazzi che vogliono muovere i primi passi nel mondo del giornalismo.

 

A partire da questa settimana infatti, il box “Focus Junior – Diventa Giornalista” è in vendita al prezzo di €14,90 presso i punti vendita della grande distribuzione organizzata di tutta Italia.

Ogni scatola contiene uno speciale kit rivolto ai bambini e ragazzi tra i 6 e i 12 anni: un manuale di 16 pagine con i consigli dei giornalisti di Focus Junior per realizzare un giornale; una versione di Focus Junior di 24 pagine e una versione in stile quotidiano di 2 pagine che i bambini possono completare con le loro foto, disegni e testi. E ancora, gli strumenti del mestiere come taccuino e penna, un tesserino da junior reporter, un diploma da giornalista e infine tre mesi di abbonamento digitale alla rivista.

“Il format ‘Diventa Giornalista’ – spiega una nota del gruppo –  ha avuto un tale successo nelle scuole italiane che abbiamo deciso di esportarlo per creare un cofanetto da regalare a Natale – sottolinea il direttore di Focus Junior Sarah Pozzoli. Fare un giornale consente ai ragazzi di capire meglio il mondo e lavorare in gruppo divertendosi con i propri amici. Il box contiene tutto il materiale e i consigli per realizzare un magazine, dagli articoli alle rubriche, dalle foto ai servizi di approfondimento e alle interviste”.

I giovani reporter potranno mandare alla redazione di Focus Junior i propri lavori, e i più belli verranno pubblicati nel magazine e nel sito www.focusjunior.it.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Allianz Italia, conclusa la prima edizione del Progetto Dualità Scuola-Lavoro

Billboard Italia lancia su Sky il suo primo format tv con Mara Maionchi

Restyling grafico per il sito di Giornalettismo