Facebook apre nuovi uffici a Londra vicino alla via dello shopping. E assume 800 persone nel 2018

Facebook non teme la Brexit e rafforza la sua presenza nella capitale britannica aprendo nuovi uffici a Londra e annunciando l’assunzione di 800 persone nel corso del 2018, aumentando di oltre il 50% la sua forza lavoro nel Paese

Mark Zuckerberg (foto Olycom)

Entro la fine del prossimo anno, riporta il Guardian, Facebook impiegherà nel Regno Unito oltre 2.300 persone e più della metà dei dipendenti londinesi avrà competenze focalizzate sull’ingegneria. Questo renderà Londra seconda solo agli Usa come “hub” di ingegneri del social network californiano. La nuova sede porta la firma di Frank Gehry e si trova a Rathbone Place, vicino Oxford Circus. Ospiterà anche i team di sviluppo software, marketing, vendite e il LDN_LAB, un acceleratore di start up (ANSA).

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=YvqFU05-ICE[/embedyt]

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand

Rai, Laganà: ricerca di intesa politica delegittima l’azienda e blocca il cambiamento

La classifica dei media italiani più attivi sui social e dei post con più interazioni a luglio – INFOGRAFICHE