Il gruppo francese Publicis rileva la maggioranza di Independent Ideas, controllata da Italia Independent. Lapo Elkann: accresciuta notevolmente la nostra capacità di esportare creatività a livello internazionale

Italia Independent Group annuncia di aver firmato in data odierna un memorandum d’intesa con Publicis Groupe S.A. – gruppo leader nel marketing e nella comunicazione – per la cessione a Publicis Communication delle quote detenute nella società Independent Ideas S.r.l.

Arthur Sadoun e Lapo Elkann

Arthur Sadoun e Lapo Elkann

La prospettata operazione ha un importante obiettivo strategico in quanto Independent Ideas ha sviluppato una expertise creativa e un portafoglio clienti di elevato standing che, grazie al supporto di Publicis, potrà ulteriormente crescere attraverso il network globale e la struttura manageriale di Publicis.
Il memorandum di intesa è vincolante per le parti e prevede che esse sottoscrivano accordi definitivi relativi all’operazione entro i primi mesi del 2018.

Publicis 133, specializzata nella promozione di marchi di lusso e dei premium brands, conferma ulteriormente la sua posizione acquisendo Independent Ideas, fondata nel 2007 da Lapo Elkann. Secondo la nora stampa diffusa dai due gruppi, un incontro di talenti ed esperti che daranno vita a un vero hub di ispirazione e creazione di strategie di comunicazione nei settori del design, del fashion, dell’automotive e dei marchi lifestyle di qualità. L’ambizione comune di Publicis 133 e Independent Ideas è portare più risorse, agilità e stimoli alla creatività, al servizio dei marchi più appetibili. A tale proposito, la nuova associazione offre il meglio di due mondi: la forza di Publicis con la flessibilità dei “workshop creativi”. La proposta, quindi, è quella di  [INDEPENDENT IDEAS] PUBLICIS (ovvero INDEPENDENT IDEAS POWERED BY PUBLICIS). Independent Ideas sarà ancora guidata da Lapo Elkann che amplierà il suo ruolo di Creative Chairman per i suoi clienti quali il gruppo FCA (Abarth, Jeep, Maserati), Juventus, Lavazza, il Gruppo LVMH con Hublot e nuove opportunità quali le recenti collaborazioni con Huawei e Coty.

“È un avvicinamento naturale, con Independent Ideas condividiamo già numerosi contenuti e nuovi clienti. Ma al di là di una collaborazione di buon senso, sappiamo di poter associarci costruttivamente ai team guidati da Lapo Elkann. Questa presenza in Italia ci consente, peraltro, di accompagnare con sempre maggiore attenzione i nostri clienti internazionali alla ricerca di una struttura italiana”, commenta Charles GEORGES-PICOT – CEO PUBLICIS 133, CEO MARCEL WW.

“Siamo entusiasti all’idea di rafforzare una relazione di lunga data con Publicis 133. Questa associazione ci apre a nuove competenze: l’accesso ai dati, all’innovazione tecnologica e ai media, un invito a essere ancor più «olistici» e forti nell’accompagnare i nostri clienti. Queste risorse accresceranno notevolmente le nostre ambizioni e la nostra capacità di esportare creatività a livello internazionale. E sappiamo di poterlo fare nel rispetto dell’indipendenza di pensiero, il nostro marchio di fabbrica. In breve, un nuovo passo per Independent Ideas e una nuova sfida personale per me”, commenta   Lapo ELKANN – CHAIRMAN INDEPENDENT IDEAS

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gedi, Mondardini vicepresidente al fianco di John Elkann. De Benedetti: con lei 9 anni di successi

Federico Vincenzoni amministratore delegato di Tuttosport

Sky nel mirino: Elliott rileva il 3,1%. Ieri l’offerta Comcast per il controllo della pay