Rossi re di Twitter e Facebook, Balotelli di Instagram. Ecco la classifica degli sportivi italiani più popolari nel 2017 secondo l’Osservatorio Social Vip

La classifica degli sportivi italiani più popolari nel 2017 è dominata ancora una volta dal calcio come si evince in uno studio dell’Osservatorio Social Vip. Nessuno però riesce a scalzare Valentino Rossi dalla posizione di re dei social media in Italia. Valentino resta in vetta su Facebook con più di 13 milioni di fan davanti a Balotelli e Pirlo. Alessandro Del Piero supera Stephan El Shaarawy e Gianluigi Buffon e si piazza quarto. Chiudono la Top 10 Carlo Ancelotti, Giorgio Chiellini, Claudio Marchisio e Marco Verratti.

Da poco sui social, Francesco Totti sale altre 5 posizioni ed è ora 12° dopo Paolo Maldini. Da segnalare nelle retrovie la veloce crescita di Gianluigi Donnarumma e Bebe Vio.

Consolida il primato anche su Twitter Valentino Rossi con 5,5 milioni di follower e aumenta il divario su Balotelli, Buffon e Pirlo. Del Piero supera Ancelotti e conquista il 5° gradino. A seguire Chiellini e Marchisio, che sale di uno ai danni di El Shaarawy. Entra nei dieci un altro juventino, Leonardo Bonucci. Più indietro, ottime performance di Matteo Darmian, Andrea Barzagli e, ancora, Totti.

Mario Balotelli non cede la leadership su Instagram e supera il tetto dei 6 milioni. Attenzione però a Pirlo e Gigi Buffon che con più di 2 milioni di nuovi follower a testa sono sempre più vicini. Buffon, in particolare, ha fatto un balzo in avanti di ben quattro posizioni facendo scalare Rossi, Ancelotti e El Shaarawy. Simile exploit di Marco Verratti che diventa 7° costringendo Marchisio, Del Piero e Bonucci in fondo al Top 10. Totti spopola anche sul social fotografico e sale fino alla 13° piazza. Da menzionare in Top 50 anche il crescente interesse per Andrea Belotti, Massimiliano Allegri e Federico Bernardeschi. Infine due nomi in salita, ma non per i loro risultati sportivi nella scherma e nel ciclismo: Antonella Fiordelisi e Ignazio Moser.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fnsi: basta aggressioni ai giornalisti, la democrazia è in pericolo

Juve-Napoli batte Fazio, la MotoGp corre come Gerry Scotti, giù Le Iene, tiene Giletti

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri