- Prima Comunicazione - http://www.primaonline.it -

L’audience sarà uno dei criteri per la suddivisione dei diritti tv. Ecco quali sono le squadre più seguite su Sky e Premium

Posted By Borghi On 20/12/2017 @ 08:42 In Dati e cifre,Prima pagina | No Comments

Il sito Calcioefinanza ricordando che “il passaggio alla Camera ha portato una novità non da poco all’interno della Legge Melandri: per la suddivisione dei diritti tv in Serie A si terrà conto anche dell’audience televisiva”, ha realizzato due tabelle che rivelano i numeri delle squadre di Serie A più seguite sulle pay tv.“Un cambiamento”, prosegue Calcioefinanza, “approvato con un emendamento dell’onorevole Daniela Sbrollini, che ha spiegato: “Il nuovo testo completa le modifiche già approvate e che ridistribuiscono più equamente i proventi dei diritti TV tra le società, in particolare si indica che la quota destinata al radicamento sociale delle società sia il risultato anche dell’audience televisiva certificata e cioè il seguito registrato dalle società attraverso gli ascolti televisivi. Ciò comporta che una quota maggiore dei proventi venga giustamente destinata alle grandi società che non solo hanno l’opportunità e le capacità di fare da traino a tutto il movimento, ma rappresentano spesso il nostro calcio all’estero, nelle coppe europee e nelle competizioni internazionali”.

L’audience tv delle squadre di Serie A 

L'audience tv delle squadre di Serie A  (fonte Calcioefinanza)

L’audience tv delle squadre di Serie A (fonte Calcioefinanza)

L’audience tv – media e share – delle squadre di Serie A 

L'audience tv media delle squadre di Serie A  (fonte Calcioefinanza)

L’audience tv – media e share – delle squadre di Serie A (fonte Calcioefinanza)

fonte Calcioefinanza.it


Article printed from Prima Comunicazione: http://www.primaonline.it

URL to article: http://www.primaonline.it/2017/12/20/264750/laudience-sara-uno-dei-criteri-per-la-suddivisione-dei-diritti-tv-ecco-quali-sono-le-squadre-piu-seguite-dai-telespettatori-nel-201718/

Copyright © 2013 Prima Comunicazione. All rights reserved.