Casta Diva Group lancia Blue Note Off, il brand per portare il jazz in luoghi insoliti

Casta Diva Group lancia il nuovo brand “Blue Note Off”, per portare le iniziative musicali dello storico locale di jazz milanese “fuori dal Blue Note”. Seguendo il percorso iniziato con JazzMi (80 concerti, 320 artisti e 30mila biglietti in 40 location tra il 4 e il 15 novembre 2016) il Gruppo punta a valorizzare il locale proponendo progetti in luoghi insoliti e affascinanti.

Come affermano Andrea De Micheli e Luca Oddo, Amministratore Delegato e Presidente di Casta Diva Group nel comunicato “Con l’ultima edizione di JazzMi, realizzata con Ponderosa e Teatro dell’Arte, abbiamo portato il Blue Note al Teatro Sociale di Como e nelle filiali di Intesa Sanpaolo. Il nostro obiettivo è conservare, e possibilmente migliorare, il Blue Note come tempio sacro del jazz milanese, ma contemporaneamente farlo diventare un punto di riferimento culturale per tutta la città e per ogni genere di pubblico. Mettiamo Blue Note Off a disposizione delle aziende dei privati, degli enti pubblici e delle manifestazioni che animano la nostra città”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Parmigiano Reggiano investe 20 milioni in comunicazione

Il 28 aprile a Venezia c’è ‘Il FoglioTech Festival’

Wired Next Fest 2018, a tema la contaminazione