Condè Nast sceglie un’esperta di social per Glamour. A Samantha Barry la guida del magazine dopo l’uscita di Cindi Leive

Condè Nast sceglie un’esperta di social media per Glamour. Dalla metà di gennaio, la 36enne Samantha Barry assumerà infatti la guida del magazine dopo l’uscita di Cindi Leive, che l’ha diretto per 16 anni. ”Sam è il primo direttore digitale di Glamour, il che vuol dire che arriva dal futuro e non dal passato”, ha commentato Anna Wintour, direttore artistico di Condè Nast parlando della nomina.

Samantha Barry

”Non potrei essere più orgogliosa di assumere le redini di un marchio icona per le donne in un momento storico per la voce di tutte le donne”, ha detto Barry, che non ha esperienze nella carta stampata e in precedenza ha lavorato alla Cnn, come executive producer for social and emerging media.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Copyright, Carotti (Fieg): cooperare con le grandi piattaforme. Per l’industria di qualità servono risorse

Tennis, Next Gen Atp torna a Milano. Binaghi (Fit): le Atp Finals a Torino un sogno realizzabile

Facebook sceglie l’ex vice premier inglese Clegg per guidare affari globali e comunicazione