Accordo tra Soundreef e YouTube per la riscossione dei diritti d’autore

Accordo raggiunto tra Soundreef e YouTube. La società fondata da Davide D’Atri e Francesco Danieli che si occupa della raccolta e della gestione dei diritti d’autore riscuoterà direttamente, attraverso la piattaforma, i compensi sulle opere dei propri iscritti. Grazie a questo accordo, Soundreef riceverà direttamente i report relativi alle utilizzazioni dei video caricati su YouTube e riscuoterà dal provider i compensi dovuti sulle opere che amministra. “E’ un’intesa strategica che ci permette di rendere, anche per le utilizzazioni online, sempre più dettagliata, veloce, analitica e trasparente la raccolta delle royalty per i nostri autori ed editori”, ha commentato Danieli, ceo di Soundreef.

La società opera in più di 20 Paesi e amministra il repertorio di oltre 25mila autori ed editori nel mondo, di cui più di 11mila in Italia, tra cui Fedez, Enrico Ruggeri, J-Ax, Gigi D’Alessio, Maurizio Fabrizio, Nesli e Rovazzi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editori al contrattacco: Governo agisce al contrario degli altri Paesi europei. Riffeser: sì a confronto, no a minacce e denigrazioni

Profondo restyling per A&F di Repubblica, in edicola dal 22 ottobre. Calabresi: fatwa di Di Maio ha portato abbonamenti

Nasce Milano Running Festival, primo festival italiano del podismo. Ad aprile con Generali Milano Marathon