MUY CONFIDENCIAL: Leonardo Pasquinelli lascia Magnolia per guidare Endemol Shine Italia. Paolo Bassetti verso il coordinamento dell’attività italiana di Banijay

Stamattina due alti dirigenti di Endemol Shine Group arrivano appositamente da Londra nella sede romana di Endemol Shine Italia per comunicare ai dipendenti il cambio ai vertici della società con l’uscita di Paolo Bassetti che lascia dopo quindici anni da capo azienda e l’arrivo di Leonardo Pasquinelli come nuovo amministratore delegato.

 

Leonardo Pasquinelli (foto Andrea Annessi Mecci)

Leonardo Pasquinelli (foto Andrea Annessi Mecci)

Una staffetta che sarà senza dubbio al centro dei commenti del mondo televisivo per il rilievo che ha sul mercato il gruppo Endemol Shine. Dalla fusione di Endemol con Shine di Elisabeth Murdoch e Core Media ha preso forma nel 2015 Endemol Shine Group che è un colosso globale della produzione e distribuzione di contenuti con la potenza di fuoco di un portfolio di oltre tremila formati, molti dei quali autentici blockbuster (‘Big brother’, ‘Masterchef’, ‘The biggest loser’, ‘Black mirror’, ‘Deal or non deal’, Mr Bean etc) e di una presenza ramificata sui principali mercati mondiali con oltre 120 società locali. Avendo alle spalle un volano del genere si può capire che EndemolShine Italia, da sempre interfaccia privilegiato dei principali broadcaster generalisti e via via anche tematici pay e free, sia diventato leader nell’intrattenimento per volumi di fatturato e qualità delle commesse.

Per Pasquinelli la nomina è un bel riconoscimento professionale che segna anche il suo ritorno in Endemol dove aveva lavorato per dieci anni dal 2004, alla conclusione di una lunga carriera dentro Mediaset, con la responsabilità di direttore generale e di vicepresidente operativo. Poi nel 2014 viene chiamato a Magnolia – allora sotto il cappello di Zodiak Media Group – per sostituire la dimissionaria Ilaria Dallatana nel ruolo di amministratore delegato. Nella società dell’Isola dei famosi’ che poco dopo sarebbe entrata nell’orbita di Banijay Group è rimasto per quattro anni.

Pasquinelli ha lasciato Magnolia -Banijay da una settimana ma, avendo sottoscritto un patto di non concorrenza, si insedierà a Endemol Shine solo nei prossimi mesi.

Paolo Bassetti

Paolo Bassetti

Paolo Bassetti lascia Endemol Shine per diventare, anche se non è ancora ufficiale, l’amministratore delegato di Magnolia e coordinare tutta l’attività italiana di Banijay riunendosi così professionalmente col fratello Marco, attuale ad di Banijay Group, con quale ha condiviso una lunga storia iniziata nella società di famiglia Aran diventata poi Endemol Italia che si è interrotta quando Marco nel 2012 ha lasciato la capogruppo olandese.

Vista la situazione tutto lascia immaginare che tra i due gruppi si possa trovare un accordo per sbloccare velocemente i due manager dalla clausola di ‘non compete’ molto vincolante anche per Paolo Bassetti. Nel frattempo a Magnolia le deleghe gestionali sono state affidate a Stefano Torrisi, nominato Executive Vice President (vedi la nota qui sotto) che è stato un dirigente di Endemol Italia fino a qualche mese quando è andato lavorare a Banijay in Spagna. Ora pendolerà con l’Italia fino all’arrivo del nuovo amministratore delegato.

Stefano Torrisi

Stefano Torrisi

Nota Magnolia Tv – Stefano Torrisi, Executive Vice President di Banijay Group Spagna, ha assunto lo stesso incarico anche per il territorio italiano, dove guiderà le attività che fanno capo a Magnolia Italia, società di Banijay Group.

Attualmente Stefano Torrisi è responsabile Contenuti e Sviluppo Commerciale della divisione spagnola del gruppo.

Peter Langenberg, COO di Banijay Group e Presidente di Magnolia, ha dichiarato: “Sono felice che Stefano possa estendere le sue responsabilità in due mercati strategici nei quali la sua esperienza in ambito produttivo non è seconda a nessuno.” Con il nuovo incarico, assume il controllo delle attività in Italia e la guida di Magnolia dopo le dimissioni di Leonardo Pasquinelli da Amministratore Delegato.

Langenberg ha aggiunto “Colgo l’opportunità per ringraziare Leonardo Pasquinelli del prezioso contributo dato al Gruppo in questi anni. Leonardo ha dato un ulteriore impulso alla crescita di Magnolia, leader nella ideazione e realizzazione di contenuti originali per il mercato italiano. Gli auguro il meglio per i suoi prossimi progetti.”

Nota stampa di Endemol Shine Italy – Annunciata la nuova Presidenza di Endemol Shine Italy

15 gennaio 2018 – Oggi il Gruppo Endemol Shine annuncia la nuova Presidenza di Endemol Shine Italy.

Leonardo Pasquinelli, attualmente amministratore delegato di Magnolia, è stato nominato CEO di Endemol Shine Italy, subentrando a Paolo Bassetti.

Negli ultimi anni Endemol Shine Italy ha consolidato la sua posizione di leader nel mercato con oltre 40 produzioni unscripted e scripted trasmesse tra il 2016 e il 2017. Queste includono format di successo, sia storici che andati in onda recentemente, come Grande Fratello, Affari Tuoi, MasterChef Italia, Avanti un altro, I Migliori Anni, La Prova del Cuoco, Tale e Quale Show, The Wall e Soliti Ignoti. L’ultima edizione di Grande Fratello Vip ha raggiunto 5 milioni e mezzo di spettatori, risultando il programma d’intrattenimento più visto in Italia nel 2017.

Anche la lista di titoli di fiction della società è cresciuta ulteriormente con le ultime produzioni che includono Scomparsa, Provaci Ancora Prof, L’Allieva, Le Tre Rose di Eva e l’enorme successo di Sorelle.

Il CEO Sophie Turner Laing ha detto: “Endemol Shine Italy è fiorita sotto la guida di Paolo, soprattutto negli ultimi anni. Ci lascia con la nostra immensa gratitudine e riconoscenza da parte di tutto il Gruppo, per la passione e la dedizione dimostrata nel tempo trascorso con la società, sia sulle produzioni che in azienda. La sua eredità è un team creativo, prolifico e collaborativo pronto a raggiungere nuovi obiettivi sulla base dei risultati finora raggiunti. Siamo lieti di dare il benvenuto a Leonardo in Endemol Shine, è un esperto produttore e dirigente la cui esperienza, con Endemol prima e più recentemente con Magnolia, non poteva essere più idonea al ruolo di guida di questo team”.

Paolo Bassetti ha detto: “È stato un privilegio lavorare con un team così straordinario e non potrei essere più fiero di tutto ciò che abbiamo raggiunto insieme. Il Gruppo Endemol Shine mi ha insegnato così tanto, sia a livello internazionale che nazionale, che non smetterò mai di ringraziarlo. Tuttavia, dopo circa vent’anni con Endemol nelle sue diverse fasi, credo che ora sia il momento di prendere una pausa e intraprendere un nuovo capitolo della mia carriera per fare nuove esperienze”.

Affermatosi come esperto Produttore Esecutivo, nel 1997 Leonardo Pasquinelli assume il ruolo di Capo dell’Intrattenimento per Mediaset. Nel 2004 si unisce ad Endemol Italia, diventando Vice Presidente nel 2008. Nel 2014 entra in Magnolia come CEO.

Leonardo Pasquinelli ha detto: “Ho apprezzato moltissimo il tempo trascorso in Magnolia e vorrei ringraziare per il loro supporto i tanti colleghi di talento con cui ho lavorato. Sono molto felice di unirmi ad Endemol Shine, che chiaramente conoscevo bene e di cui apprezzo l’attuale team e tutto ciò che ha raggiunto. È una grande opportunità e non vedo l’ora d’iniziare”.

Pasquinelli assumerà il nuovo ruolo nei prossimi mesi a seguito di un passaggio di consegne con Bassetti, con il senior management di Endemol Shine Italy e il supporto del Gruppo ad interim.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Amendola batte Ilary, ma anche Gassmann. Gruber doppia Palombelli e supera Porro

Fnsi-Cnog: con tagli all’editoria minore a rischio l’informazione nelle comunità

Giornalisti lombardi, il bollino 2019 sarà digitale. E la posta elettronica certificata gratis