Audi title sponsor della terza edizione di Care’s – the ethical Chef Days

Il marchio dei quattro anelli rinnova la sua presenza in Alta Badia in occasione della terza edizione di Care’s – the ethical Chef Days -, il progetto ideato e promosso da Norbert Niederkofler, chef tristellato del Ristorante St Hubertus di San Cassiano, confermando il suo sostegno all’impiego sostenibile delle risorse.

Durante l’evento, che si svolge in Alta Badia fino al 17 gennaio, chef di fama internazionale si confrontano per promuovere il rispetto dell’ambiente attraverso una cultura enogastronomica fondata sull’utilizzo etico e responsabile delle materie prime.

Questo impegno, spiega una nota, si inserisce coerentemente nella visione Audi di una mobilità ecosostenibile e nella partnership tra la Casa dei quattro anelli e l’Alta Badia, territorio da sempre affine al Brand sull’arco alpino con cui Audi è partner dallo scorso anno.

Nel pool di vetture messe a disposizione in occasione di Care’s sulle strade dell’Alta Badia, oltre ai modelli Audi con tecnologia ibrida plug-in Audi A3 e-tron e la Audi Q7 e-tron, è presente anche la nuova Audi A8, prima vettura Audi con tecnologia mild hybrid e prima auto di serie al mondo ad essere stata sviluppata per la guida altamente automatizzata di Livello 3.

Inoltre, come risposta alle esigenze della mobilità di oggi con lo sviluppo di propulsori tradizionali a più elevata efficienza, il Marchio dei quattro anelli completa la propria presenza con la gamma, recentemente ampliata, di vetture alimentate a gas naturale.

L’impegno di Audi per la sostenibilità alla base anche della partnership con Cortina d’Ampezzo e in vista dei mondiali di sci alpino del 2021.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Paparazzi. Alle Gallerie d’Italia gli scatti dei divi che hanno fatto la storia della fotografia e del costume

Anes, a febbraio 2019 nuova b2b marketing conference

Obe lancia tre nuovi hub e la ‘Obe Academy’ per manager e professionisti