Pubblicata sul sito Agcom la delibera per il contributo pro-authority per l’anno 2018

Entro il 1 aprile 2018 dovrà essere corrisposto il contributo dovuto all’Agcom per l’anno 2018 dai soggetti operanti nei settori delle comunicazioni elettroniche e dei servizi media. Con delibera n. 426/17/CONS del 6 novembre scorso (disponibile sul sito Agcom dal 15 gennaio ed in corso di pubblicazione sulla G.U.) sono stabilite la misura e le modalità di corresponsione dello stesso.

La misura della contribuzione va dall’1,39 al 1,9 per mille dei ricavi (voce A1 del conto economico) risultanti dall’ultimo bilancio approvato. In caso di mancato o parziale pagamento da parte dei soggetti tenuti, l’Autorità adotterà misure per il recupero degli importi non versati applicando la riscossione coattiva mediante ruolo e, a decorrere dalla scadenza del termine del pagamento, gli interessi legali e le maggiori somme dovute ai sensi della normativa vigente.

– Leggi o scarica la delibera Agcom (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Time sceglie i giornalisti in pericolo come ‘Persone dell’anno 2018’

Dati Ads: diffusione e vendita a ottobre di quotidiani e settimanali, a settembre dei mensili (TABELLE)

Mentana: lavoro e giovani sono temi su cui Open darà battaglia