Via libera del Consiglio regionale della Lombardia al progetto di legge con misure a sostegno delle radio e tv locali

Via libera del Consiglio Regionale della Lombardia al progetto di legge che prevede misure di sostegno a favore delle emittenti radiotelevisive locali. A riportalo l’Adnkronos, che spiega come la legge nasca dalle situazioni giunte all’attenzione della Commissione attività produttive relativamente alle criticità occupazionali di giornalisti e operatori. Toccherà al futuro Consiglio Regionale stabilire l’entità della copertura di bilancio.

“Ssoddisfatto per l’approvazione bipartisan di questa Legge”, si dice Pietro Foroni, presidente della Commissione, “rappresenta un punto di partenza importante a favore delle emittenti radiotelevisive locali, baluardo di democrazia e garanzia di informazione quotidiana e capillare per i cittadini lombardi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, Tajani: violenta azione dalle lobby contro gli eurodeputati. No al far West: giornali, film, creatività vanno pagati

Decreto Franceschini, oggi incontro tra Borgonzoni e produttori tv: in arrivo modifiche sulle quote obbligatorie

Stati Generali dell’editoria, Roma 25 marzo. ECCO IL PROGRAMMA: con Conte e Crimi gli interventi di Fieg, Fnsi, Upa, Odg, Anso e Uspi