Shari Redstone punta a cambiare parte del cda di Cbs per favorire le nozze con Viacom

Shari Redstone, figlia del magnate Sumner, punta a cambiare parte del consiglio di amministrazione di Cbs così da favorire la fusione con Viacom. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Shari,  sta raccogliendo nomi di possibile candidati al cda di Cbs da presentare all’assemblea in programma il maggio prossimo.

Redstone starebbe attivamente perseguendo la possibilità di far convolare a nozze le due società che si sono separate nel 2006, delle quali la holding di famiglia National Amusements detiene l’80%.

Shari Redstone

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Silvio Berlusconi, il mio successore? Aveva pensato a Cairo, ma mi ha detto…

Dolce&Gabbana: per esprimere unicità e identità utile solo la carta stampata. Niente web e influencer, è il momento di tornare ai giornali

Classifica Audiweb dell’informazione online a dicembre. Quasi tutti in calo salvo poche eccezioni – TABELLA