Analisi ascolti tv 17 gennaio: Angela record con Matera, Pisa e le Dolomiti. Savino parte bene con Fiorello e Jovanotti e domina la notte su Vespa (con Meloni) e Porro (con Renzi). SuperGruber con l’Ingegnere

Una sfida senza troppi precedenti e tante chicche hanno caratterizzato la serata tv del mercoledì. Su Rai1 con ‘Meraviglie – La penisola dei tesori’, viaggiando da Matera alle Dolomiti, passando per Pisa, Alberto Angela è riuscito a fare il proprio record, crescendo di 200mila spettatori e toccando quota 5,8 milioni con il 23,8%. Un risultato notevole se si considera che ieri il figlio di Piero ha dovuto affrontare una contro programmazione decisamente solida e agguerrita.

Per quasi cinquanta minuti, in avvio, Rosario Fiorello ha cercato di dare una mano al suo amico e sodale di Via Massena, Nicola Savino, che esordiva con lo show ironico-nostalgico ‘90 Special’. E i risultati si sono visti. Il programma di Italia 1, infatti, in quella fase (c’è stato pure un collegamento con Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, dalla Svizzera), è arrivato fino a quota 3,8 milioni di spettatori ed è stata a lungo la seconda scelta della platea televisiva. Il computo complessivo dice però che sul secondo gradino del podio si è installata Canale 5, che programmava la soap spagnola ‘Il Segreto’, che anche ieri è riuscita a convocare il suo sempre folto e fedele seguito (2,883 milioni di spettatori e l’11,96%).

Nella foto, ‘Meraviglie’; ‘Il Segreto’, ’90 special’ e ‘Tutte lo vogliono’

Savino quindi è arrivato virtualmente terzo (2,285 milioni e 11,76%), ma prendendosi la soddisfazione di lasciarsi dietro un buon film di Rai 2 (‘Tutte lo vogliono’, a 2,228 milioni e l’8,45% con Enrico Brignano e Vanessa Incontrada nel cast) e, soprattutto, la tosta e rodata Federica Sciarelli di ‘Chi l’ha visto?’ (ieri in calo di un punto a 2,171 milioni ed il 9,57%).

In coda alla graduatoria sono arrivati i film di su Rete4 (‘Tokarev’ 1,175 milioni e 4,61%) e La7 (‘The Village’, a 357mila e 1,4%). E meglio del film della rete di Urbano Cairo, hanno fatto le proposte cinema di Tv8 (‘The Amazing Spiderman’, a 569mila spettatori con il 2,4%), Iris (‘Under Suspicion’, a 384mila spettatori e 1,5%), La5 (‘Colpo d’amore’, a 361mila spettatori e 1,4% di share).

Un momento di ‘Porta a porta’ e ‘Matrix’

La lunghissima trasmissione di Savino ha largamente dominato in seconda serata, superando nettamente le proposte di Rai1 e Canale 5: ‘Porta a Porta’, con Giorgia Meloni e Riccardo Nencini nella prima parte e la famiglia sopravvissuta alla strage di Rigopiano nella seconda ed in coda l’incidente mortale sul lavoro a Milano, ha raccolto 1,135 milioni di spettatori e 11,92% di share; ‘Matrix 18’, con Matteo Renzi nella prima parte e il racconto dell’anniversario di Rigopiano nella seconda parte e quindi ancora il ‘caso Bellomo’ nellla terza, ha riscosso 763mila e 8,84% di share.

Un passaggio di ‘Otto e mezzo’ e ‘Dalla vostra parte’

Interessanti le dinamiche in access. Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Carlo De Benedetti ospite di Lilli Gruber, ha riscosso 1,762 milioni di spettatori e il 6,56%; su Rete 4 ‘Dalla vostra parte’ in versione elettorale, con Matteo Salvini da Maurizio Belpietro, ha avuto 1,164 milioni di spettatori e il 4,37%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gruppo 24 Ore: Paolo Fietta nominato chief financial officer

Khashoggi, Arabia Saudita concede l’ingresso nel Consolato alla polizia turca

Mentana, a novembre prime venti assunzioni per il suo giornale online. “Sistema bloccato da politica ed egoismo”