‘Ardito’, il progetto sul diritto d’autore online, sbarca in America

‘Ardito’ (Access to Rights Data via Identification Technology Optimisation), il  progetto co-finanziato dall’Unione Europea e coordinato dall’Associazione Italiana Editori (AIE) attraverso il suo spin-off tecnologico mEDRA, arriva anche negli Stati Uniti.

Partito a gennaio 2017, ‘Ardito’ consente agli utenti di trovare un contenuto on line e capire con un clic se e come si può utilizzarlo senza commettere violazioni del diritto d’autore. Il progetto è infatti in grado di connettere in modo automatizzato i contenuti alle informazioni sui diritti e sulle licenze.

Il 25 gennaio il progetto sarà presentato al secondo incontro pubblico organizzato dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti e dedicato allo sviluppo del mercato digitale per opere protette dal copyright e della promozione di iniziative innovative nell’industria dei contenuti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Primo compleanno per Spy che si rinnova nella grafica e nei contenuti

A settembre il primo Festival del mobile journalism. Main sponsor Mastercard

Alle Teche Rai il patrimonio della Omega Fotocronache di Vito Liverani