Pancalli confermato presidente del Cip. Malagò: in futuro vorrei la fusione con il Coni. Lotti: un punto di riferimento per lo sport

Con 51 voti su 56 presenti (2 schede bianche e 3 nulle), pari al 91,07%, il Consiglio nazionale del Comitato italiano paralimpico, da poco riconosciuto ente pubblico autonomo, ha confermato alla carica di presidente Luca Pancalli, candidato unico. L’assemblea elettiva, presieduta dalla giovane atleta paralimpica Chiara Coltri, e andata in scena alla Casa delle Armi del Foro Italico a Roma, ha confermato la fiducia al presidente uscente e in carica dal 2000, prima in qualità di numero uno della Federazione Italiana sport disabili e poi dal 2005 alla guida del nascente Cip.

“È un momento particolare della nostra vita, da oggi parte il nuovo corso. È come se chiudessimo un libro e ne cominciassimo a scrivere un altro”. Sono le parole con cui Luca Pancalli, riferisce l’Ansa, ha aperto i lavori del Consiglio nazionale elettivo del Cip. “Ci apprestiamo a entrare nel futuro del Cip – ha aggiunto il numero uno uscente, candidato unico per la presidenza – il nuovo ente pubblico comincerà a operare in autonomia, con la cerniera di Coni Servizi con la quale stiamo facendo grandi cose”.

“Oggi comincia una nuova era per il Comitato paralimpico, al quale non posso che fare gli auguri. Sono contento di aver vissuto questo momento storico. Ora sarebbe bello fonderci insieme”. Queste le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò nel suo intervento. “Ieri il Cip era una delle federazioni del Coni, oggi è un comitato autonomo, indipendente – ha osservato il numero uno dello sport italiano sottolineando la trasformazione del Cip in ente pubblico – Luca si è battuto come un leone per questo obiettivo. Sarebbe bello se un giorno si potessero valorizzare al meglio le sinergie e le potenzialità dei nostri due mondi. Non so se serviranno dieci o cento anni, ma secondo me questo deve essere il nuovo traguardo, sicuramente complicato da perseguire”.

“Congratulazioni e in bocca al lupo all’amico Luca Pancalli rieletto presidente del Comitato italiano Paralimpico. Continuerà a essere un riferimento fondamentale per tutto lo sport, buon lavoro”. Il ministro dello Sport, Luca Lotti, attraverso il suo profilo twitter si è complimentato così con Luca Pancalli per la rielezione a presidente del Cip.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gallinari, Prodea Group e Lnc Milano insieme per riqualificare i campetti di basket milanesi

Per festeggiare i vent’anni la Bicocca punta sui runner

Boom della comunicazione social su CR7. Ne parla tutto il mondo e la Juve guadagna milioni di follower