Arrigo Giana, presidente di Agens

Arrigo Giana, direttore generale di Atm, eletto Presidente di Agens. Presiederà l’associazione dal 23 gennaio fino al 2022. Giana, spiega una nota, è stato eletto “con ampia maggioranza dai Soci dell’Agens” quali: Amt SpA, Ast SpA, Atac SpA, Ataf Gestioni srl, Atc Esercizio SpA, Atm SpA con socio unico, Atp Esercizio srl, Autoguidovie SpA, Busitalia Campania SpA, Busitalia Simet SpA, Busitalia – Sita Nord srl, Busitalia Veneto, Co.tra.l. SpA, Dolomiti Bus SpA, Ferrovie dello Stato Italiane SpA, Ferservizi SpA, Italferr SpA, Mercitalia Logistics SpA, Rete Ferroviaria Italiana SpA, Riviera Trasporti SpA, Serfer srl, TPL Linea srl, Trenitalia SpA, Trenord srl.

Manager di lunga esperienza nel settore dei trasporti, Giana ha lavorato in Atm dal 2000 al 2013. Nel 2014 è stato nominato ad di Cotral, azienda di trasporto della Regione Lazio; nel 2017 è tornato all’Atm di Milano per guidarla da direttore generale.

“L’elezione di Arrigo Giana alla presidenza di Agens”, ha dichiarato Renato Mazzoncini, ad di Ferrovie dello Stato Italiane, “dà continuità al lavoro iniziato nel 2013 con la presidenza Federico Lovadina e l’ingresso in associazione di importanti aziende del Trasporto Pubblico Locale. Giana – prosegue Mazzoncini – saprà mettere la propria esperienza nel settore della mobilità a servizio di un sistema di trasporti sempre più integrato, flessibile e di reale servizio ai cittadini”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mario Marzullo, coo di Entire Digital Publishing

Alessandro Carrà, financial director di Kelly Services Italia

Jos Smyth, global head of performance di Zenith