Andrea Lasagna, technology officer di Fastweb

Il primo febbraio 2018, Fastweb ha annunciato di aver nominato Andrea Lasagna, technology officer. Nel suo ruolo risponde direttamente all’amministratore delegato Alberto Calcagno e assume la responsabilità delle aree tecnologiche e dei processi operativi relativi alla rete, dei data center e dell’infrastruttura informatica.

In precedenza, dal suo ingresso in azienda avvenuto nel 1999, durante la fase di avvio di Fastweb, si è occupato inizialmente dello sviluppo della rete IP a banda larga e dell’attuazione del piano di implementazione della rete nazionale di backbone e di accesso per i servizi dati, voce e video e poi, dal 2011, ha rivestito il ruolo di head of network engineering, con la responsabilità per le tecnologie di rete fissa e mobile.

Nato nel 1967 a Monza, Lasagna ha lavorato per alcuni anni nel settore delle telecomunicazioni, in aziende quali Digital Equipment, Omnitel e Kraft Foods, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità, seguendo attività legate allo sviluppo e all’implementazione di reti IP.

Andrea Lasagna

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Alain Pittet, executive director per lo sviluppo del business internazionale di Ega

Luigi De Vecchis nominato presidente di Huawei Italia

Francesco Anzelmo direttore editoriale della casa editrice Mondadori