Dal primo febbraio possibile la presentazione delle domande per accedere ai contributi statali 2018 per TV e Radio Locali

Dal 1° febbraio al 28 febbraio 2018 è possibile presentare le domande al Mise per accedere ai contributi statali 2018 destinati a TV e Radio Locali. Le domande, ricorda il sito di Confidustria Radio Tv, sono da presentare in via telematica, attraverso la piattaforma Sicem, e devono essere firmate con firma digitale dal legale rappresentante dell’impresa richiedente i contributi.

Per le emittenti televisive locali a carattere commerciale, ricorda ancora l’associazione, “le domande per l’anno 2018 devono contenere la dichiarazione d’impegno a rispettare i limiti alla trasmissione di televendite ai sensi di quanto previsto dal comma 1, lettera b) dell’art. 4 del Regolamento (DPR 146/2017); mentre quelle relative alle emittenti televisive a carattere comunitario devono contenere la dichiarazione ai sensi del comma 3 dell’art. 7 dello stesso Regolamento”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Enrico Singer è il nuovo direttore responsabile di Agenzia Nova

Chi sono, cosa fanno e cosa pensano gli italiani secondo il 52° rapporto Censis

Giovanni Moglia nominato chief regulatory affairs di Tim