Muy Confidencial: più forte la squadra comunicazione di Msc, dove arriva Carlo Fenu

Dalla tolda ginevrina, Luca Biondolillo, Chief Communication officer di Msc ha deciso di rafforzare la squadra italiana procedendo con due nomine e un’assunzione. Entrato in azienda sette anni fa come coordinatore dell’ufficio stampa, Michele Curatolo – che si è conquistato la fiducia dei capi ginevrini e napoletani grazie alla sua puntualità e correttezza – è ora stato nominato responsabile Comunicazione Italia presso la sede centrale di Napoli di Msc Crociere e, a riporto di Curatolo, contemporaneamente Emma Di Nicuolo assume la responsabilità per le pubbliche relazioni di prodotto (Consumer PR).

In parallelo, affiancando il team di comunicazione Italia da lunedì 5 febbraio, è atteso l’arrivo di Carlo Fenu con la qualifica di Senior corporate communications manager.
Basato a Genova presso il quartier generale per l’Italia del Gruppo, di fresca inaugurazione, e a riporto diretto di Biondolillo, Fenu avrà il compito di sostenere in maniera trasversale le attività di comunicazione istituzionale di Msc in Italia, con una particolare attenzione alla divisione passeggeri (crociere e traghetti).

Genovese di nascita, scuole in lingua tedesca, Fenu ha vissuto un’intensa esperienza giornalistica come corrispondente dell’Ansa da Francoforte, il che gli ha consentito di sviluppare un radicamento con il mondo nord-europeo, mercato di notevole interesse per Msc. Lasciata la militanza giornalistica, Fenu è stato portavoce del ministro Tommaso Padoa-Schioppa e responsabile comunicazione del ministero dell’Economia e delle Finanze, dal 2006 al 2008. Fenu ha in seguito ricoperto il ruolo di responsabile dei rapporti con i media per Finmeccanica (oggi, Gruppo Leonardo) per diventare poi responsabile relazioni esterne del Gruppo Riva.

Sempre nel capoluogo ligure ha sede Luigi Merlo, direttore rapporti istituzionali per l’Italia del Gruppo Msc, gruppo leader nella gestione di linee cargo e nel mercato crocieristico, dal gennaio del 2017. Già presidente del porto di Genova dal 2008 fino al 2015, presidente di Assoporti, vicepresidente di ‘Rete-Associazione per la collaborazione tra porti e città’ e assessore ai Trasporti per la Regione Liguria (dal 2005 al 2015), prima di entrare nell’équipe di Msc, Merlo era stato consigliere per la Portualità e la Logistica del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio.

Luca Biondolillo, chief communication officer di Msc Crociere (in piedi) con Pierfrancesco Vago, executive chairman of Msc Cruises

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Calcio in tv, a Napoli è boom dei decoder pirata con Dazn

Tragedia di Genova, dopo il duro colpo alla reputazione del gruppo, l’impegno di Autostrade ‎per la città

Dazn, primo accordo extra-televisivo: Serie A in streaming ai clienti Tim