Eurosport media partner di Italia Team e Casa Italia da PyeongChang 2018 a Tokyo 2020

Un percorso che parte dai Giochi Invernali di PyeongChang e arriva al prossimo appuntamento olimpico estivo di Tokyo 2020. E’ la partnership tra il Coni e Eurosport, broadcaster ufficiale dei Giochi Olimpici delle prossime 4 edizioni, 2 estive e 2 invernali. L’accordo comprende l’area editoriale e produttiva, quella digital & social, iniziative commerciali congiunte, eventi sul territorio e molto altro.

Alessandro Araimo (Foto: Renato Franceschin/Blu Cobalto Photography)

Un approccio a 360 gradi che fa leva su una progettualità comune e un profondo coinvolgimento di tutti i mezzi disponibili, on air e off air.

“Siamo particolarmente orgogliosi per questa partnership con il Coni che rappresenta il modo migliore per iniziare il nostro cammino olimpico”, dichiara Alessandro Araimo, Evp General Manager Discovery Italia. “Un percorso che ci porterà fino a Tokyo 2020 attraverso una moltitudine di attività, iniziative ed appuntamenti che hanno come obiettivo comune quello di valorizzare l’eccellenza del nostro Paese e degli altleti che lo rappresentano in giro per il mondo”.

“Il Coni accoglie con grande entusiasmo questa partnership con Discovery Italia”, dichiara il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in un’intervista registrata prima della sua partenza per le olimpiadi coreane. “Siamo felici che un’azienda prestigiosa nel panorama internazionale dei media abbia colto l’opportunità di unirsi a noi per i prossimi tre anni affiancando Italia Team in un percorso Olimpico nel quale il CONI pone grandi aspettative”.

Una delle novità più importanti è senza dubbio quella che riguarda l’attività editoriale: Eurosport e i canali del gruppo Discovery saranno, infatti, vetrina per raccontare storie di atleti con produzioni originali come sta già facendo in questi giorni Nove, il canale free to air generalista del gruppo Discovery, con Arianna Fontana, Dominik Paris, Federica Brignone, Dominik Fischnaller, Federico Pellegrino, Sofia Goggia, Michela Moioli, Peter Fill, Dorothea Wierer,Cristof Innerhofer, Omar Visintin, Anna Cappellini e Luca Lanotte. Storie che potranno essere viste e riviste sui canali social.

L’ambiente digital è l’altra grande aerea su cui si svilupperà la partnership tra Eurosport e Coni con highlights, interviste, short form.

Durante i Giochi Olimpici Casa Italia sarà la base principale del team italiano di Eurosport da cui trasmettere tutte le novità dalla Corea e dal Giappone, interviste con i diretti protagonisti, news e approfondimenti.

Leggi anche:

Ogni minuto di PyeongChang 2018 live su Eurosport e su tutti i device

Tim con Eurosport emittente mobile ufficiale di PyeongChang 2018

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Italia vince e convince. Bene Le Iene, male Victoria. Venier batte D’Urso

L’Unione Sarda festeggia 130 anni di storia. Copertina firmata Marras

Capalbio vuole Asor Rosa per sempre. Petizione per concedere la cittadinanza onoraria al professore