Mondadori cerca aspiranti editor under 30 con il progetto Millenial Editor

Al via Millenial Editor, progetto dedicato agli under 30 che sognano di diventare editor promosso dalle case editrici del Gruppo Mondadori, in collaborazione con Monster Italia, azienda specializzata in ricerca del personale, partner tecnico della fase di recruiting.
Il programma è indirizzato ai laureati in discipline umanistiche ed economiche ed offre ai millennial con la passione per i libri e la lettura l’opportunità di inserimento nel mondo editoriale.

Attraverso un processo di selezione in vari step Einaudi, Electa, Mondadori, Piemme, Rizzoli, Sperling & Kupfer, Mondadori Education e Rizzoli Education offriranno un’assunzione con un contratto di apprendistato di due anni a otto giovani.

I selezionati seguiranno un percorso lavorativo durante il quale conosceranno le attività delle diverse aree editoriali e parteciperanno a sessioni formative con i professionisti delle diverse case editrici del Gruppo.
Dopo una prima selezione per titoli e competenze, nella seconda metà di marzo i candidati ritenuti idonei verranno coinvolti in un Edithon, una giornata a Palazzo Mondadori durante la quale incontreranno le figure di riferimento del progetto e, divisi in gruppi di lavoro, avranno l’occasione di mettersi alla prova.
Entro la fine di aprile, gli otto individuati saranno destinati, a seconda della loro inclinazione, a una delle aree di saggistica, varia, narrativa o educational delle case editrici coinvolte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Intesa Sanpaolo a Los Angeles per sostenere le produzioni italiane

Psa Italia lancia Ominchannel Operations, nuova divisione che spazia dai media al crm

Class lancia il femminile Gentleman & Lei