Philip Morris sponsor della Ferrari fino al 2021

Philip Morris International e Scuderia Ferrari hanno prolungato la collaborazione al 2021. Lo annunciano in due note distinte il team e la multinazionale statunitense, che spiega: “la collaborazione dura da oltre 40 anni e da oggi sarà esclusivamente mirata a portare avanti la causa di un mondo senza fumo, in cui tutti coloro che altrimenti continuerebbero a fumare passino dalla forma più pericolosa di consumo di nicotina – la sigaretta – ad alternative senza fumo potenzialmente meno dannose”.

La Pmi ha investito 4,5 miliardi sui prodotti senza fumo, come quelli prodotti a Crespellano, nel Bolognese. “Vogliamo dare agli oltre 1 miliardo di fumatori nel mondo l’occasione di scelte migliori e più informate. E sfruttare tutte le risorse disponibili, comprese le nostre attività legate all’automobilismo, per stimolare l’attenzione verso questo cambiamento rivoluzionario a vantaggio dei fumatori, della salute pubblica e della società”, ha detto André Calantzopoulos, l’ad di Pmi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Coca-Cola e Kfc in F1 per il Gp di Austin: partnership con McLaren e Toro Rosso

Calcio, in Inghilterra è guerra sul “blackout” in tv tra Eleven Sports, FA e Premier League

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia