Bilancio record della spagnola Atresmedia nel 2017

La media company spagnola Atresmedia, partecipata da De Agostini insieme al Grupo Planeta, ha chiuso il bilancio 2017 con un miliardo 52 milioni di euro di entrate. Un record, accompagnato dal miglior risultato netto dal 2008: con 142,1 milioni (+10% sul 2016). L’Ebitda, inoltre, raggiunge i 202,1 milioni di euro.

atresmedia

Il presidente di Planeta e Atresmedia José Creuheras (a sinistra) e il ceo di Atresmedia Silvio González (Foto Atresmedia)

Atresmedia Television, la divisione televisiva del gruppo si è assicurata una quota di mercato del 41,4%, realizzando un fatturato di 917,9 milioni e un Ebitda di 171,7 milioni (+1,3% sull’esercizio precedente). In particolare, Antena 3 ha chiusoil 2017 con un 12,3% degli ascolti ed è leader nel target commerciale nel prime time con il 13,9%, mentre laSexta si consolida con un 6,8%.

Sul fronte radiofonico Atersmedia Radio (Onda Cero, Europa FM eMelodía FM) ha registrato 83,5 milioni di entrate (+1,7%), mentre per il web Atresmedia Digital l’editrice dichiara una media mensile di 27,1 milioni di utenti unici, 2,4 milioni invece per la piattaforma video e audio Atresplayer.

Infine, Atresmedia Cine ha registrato il 29% dei ricavi complessivi dei botteghini spagnoli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Confindustria Radio Tv: tagli a informazione non portano benifici; costruire nuovo modello business e riconosciuto copyright 

Dal 22 ottobre al via ‘Fuorilegge’, spazio settimanale di Klaus Davi su TgCom24

Panorama: dai giornalisti ribadito il no alla cessione