Repubblica con Zeit Online prepara ‘My Country Talks’, piattaforma digitale sul dibattito politico

Zeit Online, affermato sito tedesco, sta sviluppando con partner europei, tra i quali Repubblica, una nuova piattaforma digitale sul dibattito politico.

Massimo Russo

Massimo Russo

Il progetto open-source, “My Country Talks”, consente a media e istituzioni in giro per il mondo di mettere a confronto individui, che hanno parere politico differente, in un dibattito diretto. L’iniziativa si basa sull’esperienza dei “Germany Talks”: nell’estate scorsa 12mila tedeschi si sono iscritti alla piattaforma di Zeit Online, accettando di misurarsi con persone con idee politiche opposte alle loro.
Tra i 15 partners, oltre a Repubblica, ci sono The Globe and Mail (Canada), Morgenbladet (Norvegia), ARD aktuell (il programma primetime di ARD), l’agenzia DPA, il quotidiano Der Tagesspiegel e il Südwest-Presse. Anche la City University of New York e la Robert Bosch Foundation partecipano al progetto. In arrivo anche altri importanti partner europei.
Google finanzierà lo sviluppo tecnologico. Un primo test di “My Country Talks” è previsto entro l’anno, sia in Germania sia in alcuni paesi partner.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Unione Sarda festeggia 130 anni di storia. Copertina firmata Marras

Capalbio vuole Asor Rosa per sempre. Petizione per concedere la cittadinanza onoraria al professore

Mentana, a novembre prime venti assunzioni. “Sistema bloccato da politica ed egoismo”