Raynaud lascia l’Italia. Da aprile sarà executive vp sports & advertising di Sky Deutschland

Cambiamenti al vertice di Sky Italia. Dopo aver guidato negli ultimi otto anni Sky Sport Channels & Sky Media, Jacques Raynaud lascia il suo incarico per trasferirsi in Germania, dove dal prossimo primo aprile sarà executive vice president sports and advertising di Sky Deutschland.

Jacques Raynaud (foto: Primaonline.it)

Nel suo ruolo, alle dirette dipendenze del ceo Carsten Schmidt, Raynaud – 51 anni, con alle spalle anche 14 anni di esperienze in Eurosport, dove ha guidato il mercato inglese, tedesco e asiatico – avrà il compito di sviluppare e rafforzare l’offerta sportiva e pubblicitaria della pay tv tedesca, cercando a replicare il modello italiano che riunisce i due business.

La posizione di vice presidente Sport a Sky Italia sarà gestita ad interim dall’amministratore delegato Andrea Zappia, che già si occupa di gestire la complicata partita dei diritti tv.
La struttura dello sport può contare sulle professionalità di Federico Ferri, come direttore editoriale, di Matteo Mammì, direttore acquisizioni e produzione di Sky Sport, mentre della parte pubblicitaria si occupa la concessionaria della pay tv, guidata da Daniele Ottier.

La nota di Sky:
Il Gruppo Sky ha annunciato alcune importanti novità all’interno del senior leadership team in Germania, finalizzate ad accelerare lo sviluppo e la crescita del business in questo importante mercato per Sky. Tra le novità principali, al via dal 1° aprile, Jacques Raynaud diventerà Executive Vice President Sports and Advertising di Sky Deutschland; Colin Jones, Group Finance Director, assumerà il ruolo di CFO tedesco; e Deborah Baker, Group Director for People, supporterà ulteriormente il CEO Carsten Schmidt e il senior management team della pay tv tedesca.

Jacques Raynaud, che ha guidato con successo la direzione Sky Sport Channels & Sky Media in Italia negli ultimi 8 anni, diventerà quindi EVP Sports and Advertising in Germania. Sarà a diretto riporto del CEO Carsten Schmidt, con la responsabilità di sviluppare ulteriormente l’offerta sportiva e il business pubblicitario della pay tv tedesca, per dare una spinta e un contributo decisivo al percorso di crescita di Sky De. Si tratta di un cambiamento molto importante perché inquadrato in un più vasto rafforzamento dell’organizzazione di Sky in Germania. A Jacques Raynaud riporteranno Roman Steuer, EVP Sports, Thomas Deissenberger e Martin Michel Managing Directors di Sky Media.

In Italia dal 2010 Raynaud ha contribuito in modo significativo a posizionare Sky Sport sul mercato come un brand leader nel racconto sportivo da tutti i punti di vista. Nell’ambito advertising, Raynaud è stato importante per il raggiungimento di una straordinaria crescita di Sky Media.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Radio digitale, Salini: di serie sulle auto nuove. Sergio: aumenta la fame di contenuti, Rai tira la volata all’intrattenimento in auto

Malagò contro il Governo: questa non è una riforma, ma un’occupazione del Coni. Replica da Giorgetti: autonomia dello sport non in discussione

Secolo XIX, Luca Ubaldeschi alla direzione. Massimo Righi “manterrà un ruolo di rilievo nel giornale”