Warner Music Italy cede Vivo Concerti a Clemente Zard

Warner Music Italy ha annunciato di aver ceduto Vivo Concerti a Clemente Zard, attuale amministratore delegato della società che organizza tour di musica live.

“Questa operazione consentirà di concentrarci sul nostro core business di A&R, sulla creazione di contenuti e la fornitura di servizi su misura per artisti esistenti e nuovi”, ha detto Marco Alboni, presidente e amministratore delegato, Warner Music Italy, definendo Vivo Concerti come “ben posizionata per essere un player solido nel mercato della musica live”.

Clemente Zard (Foto Ansa/Ettore Ferrari)

“Penso che Vivo avrà un grande futuro e un grande sviluppo come agenzia nell’entusiasmante settore del live in Italia”, ha detto Zard, ringraziando il managment di Warner Music Italy e ribadendo come la collaborazione tra le due società proseguirà.

Fondata nel 2011 come divisione di Warner Music Italy e gestita da Zard dal 2016, la società – ricorda una nota stampa – negli ultimi anni ha prodotto tour per artisti come Arctic Monkeys, Radiohead e Subsonica, oltre a lavorare con artisti della Warner Music tra cui Bruno Mars, David Guetta, Linkin Park, Muse, Paolo Nutini, The Black Keys e Twenty One Pilots.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Parmigiano Reggiano investe 20 milioni in comunicazione

Il 28 aprile a Venezia c’è ‘Il FoglioTech Festival’

Wired Next Fest 2018, a tema la contaminazione