Alleanza tra Editrice Il Castoro e Tunuè nel mercato graphic novel

Accordo tra Tunué ed Editrice Il Castoro per creare un polo nel mondo del graphic novel italiano e internazionale. L’alleanza, annunciata il 9 marzo a ‘Tempo di Libri, prende il via con l’acquisizione, da parte di Editrice Il Castoro, di una partecipazione di maggioranza in Tunué, “nel rispetto – come segnala una nota stampa – della sua autonomia editoriale e commerciale e della compagine aziendale che rimane invariata”.

“Il Castoro e Tunué sapranno rafforzarsi nel mondo del graphic novel sia dal punto di vista commerciale sia in ambito editoriale” ha commentato Renata Gorgani, direttrice Editoriale de Il Castoro, che attualmente ha già un suo settore dedicato al graphic novel, forte soprattutto nella fascia 10-13 anni.

Renata Gorgani (Foto: www.castoro-on-line.it)

Il mondo del fumetto e del graphic novel è attualmente tra i più innovativi e in trasformazione, e rappresenta circa il 4% del mercato editoriale italiano globale, secondo i dati Aie. Tra i suoi obiettivi, l’alleanza vuole portare anche alla creazione di un ponte tra fumetterie e librerie, guardare al mercato estero con l’ideazione di progetti editoriali, vendita e acquisizione di diritti e la partecipazione a fiere internazionali.

Impegno anche nei confronti delle scuole e formazione con progetti ad hoc. “È importante che genitori e insegnanti comprendano la qualità e la profondità di questo linguaggio” ha ricordato Pico Floridi, presidente Editrice Il Castoro, auspicando che l’alleanza tra le due realtà possa aprire le porte del genere a nuovi lettori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fnsi-Usigrai-Odg: basta lottizzazione. Serve legge che liberi la Rai dai partiti

Upa e Nielsen mettono online lo storico degli investimenti adv in Italia dal 1962 a oggi

Crédit Agricole tifa Inter. Maioli a Spalletti: sponsorizziamo la Francia e vince i Mondiali, ora tocca a lei…