Montalbano in replica stacca l’Isola. In access vince Striscia e Gruber vola con Carofiglio e Richetti

Il clima elettorale e chissà cos’altro hanno mutato contesto e aspettative. L’anno scorso le ‘prime’ repliche de ‘Il Commissario Montalbano’ avevano fatto risultati sensazionali ed erano andate molto più forte di quest’anno. Ma non c’è dubbio che sia un successo anche il bilancio portato a casa ieri dal ritorno on air su Rai1 di ‘Come voleva la prassi’, capace di conquistare 6,9 milioni di spettatori e il 28,4% e stravincere la serata.

Ieri poi, oltretutto, contro Luca Zingaretti e company, Canale 5 ha schierato Alessia Marcuzzi e i vip spiaggiati. Il risultato è stato che ‘L’isola dei famosi’ è calato un po’ rispetto alla puntata precedente, ma ha comunque portato a casa 4,385 milioni di spettatori e il 23,3%, passando in vantaggio su ‘Che fuori tempo che fa’ e Fabio Fazio quando è finita la storia firmata da Andrea Camilleri.

Altro dato più che consolatorio per l’ammiraglia di Mediaset, il dominio di ‘Striscia la Notizia’ in access prime time (6,174 milioni e 22,21% di share), con il tg satirico nettamente in vantaggio sulle proposte rivali (‘I Soliti Ignoti’ a 5,596 milioni e 20,25%, ‘Camilleri racconta Montalbano’ a 5,629milioni e 20%).

In questa stessa fascia un vero e proprio risultato col botto l’ha fatto però Lilli Gruber su La7: ‘Otto e Mezzo’ ospitando Matteo Richetti e Gianrico Carofiglio e interrogandosi sul destino del Pd ha conseguito il bilancio record di oltre 2 milioni di spettatori e il 7,32% di share. Auditel, in pratica, indica lo scrittore pugliese, o Richetti, come potenziali nuovi segretari politici dem.

Doppiato ieri è stato Maurizio Belpietro: ‘Dalla vostra parte’ (con Veronica Gentili, Andrea Romano, Antonio Padellaro ed Augusto Minzolini tra gli ospiti) si è fermato a 1,1 milioni di spettatori e il 4,1%.

Con ‘Montalbano’ e ‘l’Isola’ ad incombere, prestazioni inevitabilmente sotto tono per tutte le altre generaliste principali. Su Italia1 il film action ‘Red2’ ha riscosso 1,445 milioni e il 6%, su Rai3 la pellicola firmata Jean-Jacques Annaud, ‘L’ultimo lupo’, ha totalizzato 1,320milioni di spettatori e 5,04%.

In coda, infine, su Rete4 il titolo vintage con Bud Spencer e Terence Hill (‘Chi trova un amico trova un tesoro’ a 1,038 milioni e 4,2%) ha fatto meglio dei telefilm su Rai2 (‘Hawaii Five-O’ 1 milione e 4,15%) e di Andrea Purgatori su La7. La prima parte di ‘Atlantide – Aldo Moro storia di un delitto’, con la ricostruzione del sequestro e dell’omicidio dello statista democristiano, ha conquistato 760mila spettatori e il 3,23%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Enrico Singer è il nuovo direttore responsabile di Agenzia Nova

Chi sono, cosa fanno e cosa pensano gli italiani secondo il 52° rapporto Censis

Giovanni Moglia nominato chief regulatory affairs di Tim