Iliad pronta al lancio in Italia prima dell’estate

Iliad, il colosso francese delle tlc guidato da Xavier Niel, prevede di lanciare la sua offerta mobile in Italia “prima dell’estate”. E’ quanto indicato alla stampa francese dal direttore generale del gruppo, Maxime Lombardini. “Siamo in una fase di ‘drive test’ con auto equipaggiate in diverse configurazioni di chiamata che attraversano l’Italia per verificare il buon funzionamento della rete”, ha spiegato, ribadendo: “Siamo vicini al lancio che arriverà prima dell’estate”.

Xavier Niel (foto Olycom)

In Italia “un po’ di trasparenza” sulle offerta di telefonia mobile “non farebbe male…noi vogliamo riuscire a cambiare tutto questo, a portare questa trasparenza”, ha detto Xavier Niel.

Con Free Mobile, Iliad sarà il quarto operatore di telefonia mobile presente in Italia, che diventa così il primo paese europeo in cui tenta di impiantarsi al di fuori dei confini francesi. Inizialmente il lancio era stato annunciato tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018.

Sul fronte dei conti, segnala l’agenzia Ansa, il colosso francese nel 2017 ha sfiorato un giro d’affari di quasi 5 miliardi di euro, in aumento di circa il 6%, anche se leggermente inferiore alle previsioni degli analisti. L’utile netto è stabile a 405 milioni di euro. In particolare, il gruppo di Xavier Niel ha superato la quota dei 20 milioni di abbonati in Francia nella telefonia mobile e fissa, registrando un innalzamento del 3,5% nei ricavi da fisso (a 2,78 miliardi) e una crescita dell’8,4% da mobile (2,21 miliardi di euro).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Confindustria Radio Tv: tagli a informazione non portano benifici; costruire nuovo modello business e riconosciuto copyright 

Dal 22 ottobre al via ‘Fuorilegge’, spazio settimanale di Klaus Davi su TgCom24

Panorama: dai giornalisti ribadito il no alla cessione