Claudio Brusatori, partner responsabile del settore dei beni industriali per la sede italiana di Porsche Consulting

Nel mese di marzo 2018, Porsche Consulting, società di consulenza manageriale parte della casa automobilistica di Stoccarda, ha annunciato la nomina di Claudio Brusatori a partner responsabile dello sviluppo del settore dei beni industriali per la sede italiana.

Nel suo ruolo, a diretto riporto dell’amministratore delegato, ha il compito di supportare le aziende italiane nella definizione di strategie competitive, affiandandole nella diffusione di processi produttivi di smart manufacturing basati sulle tecnologie di robotica collaborativa e nella valorizzazione delle opportunità derivanti dalla capitalizzazione dei big data.

Piemontese, 43 anni, laureato in ingegneria al Politecnico di Milano e con formazione executive all’Insead di Fontainebleau, Brusatori ha iniziato la sua carriera nel settore automotive lavorando per Robert Bosch e Schaeffler Group, per poi approdare in Porsche Consulting nel 2009, dopo un’esperienza di quattro anni come Plant Manager nell’americana Pentair.

Claudio Brusatori

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Marion David, direttore prodotto di Ds Automobiles

Giuseppe Bronzino, managing director SpotX

Filippo Meraldi, vice president digital marketing di Jobrapido