Stefano Barigelli condirettore alla Gazzetta dello Sport

Stefano Barigelli condirettore della Gazzetta dello Sport. A partire dal 2 aprile, Barigelli, commenta l’editore Urbano Cairo, “supporterà il direttore Andrea Monti nello sviluppo delle nuove iniziative previste nel piano triennale di Rcs”.

Per lui si tratta di un ritorno. Nato a Roma nel 1959 e laureato in storia del Risorgimento, Barigelli ha iniziato a Paese Sera per poi passare al Messaggero. Chiamato dal Corriere della Sera a capo delle pagine sportive, è poi diventato vice direttore vicario a La Gazzetta dello Sport al fianco di Pietro Calabrese. Richiamato al Messaggero col medesimo ruolo, dal 2013 è stato condirettore al Corriere dello Sport-Stadio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Privacy, social media come fumo passivo: a rischio anche chi non c’è. E cancellarsi può non bastare

Marco Damilano riorganizza L’Espresso. Qualche uscita, molti nuovi incarichi

Copyright Ue, Fnsi: lo stop un cedimento ai giganti del web. Grave l’atteggiamento del governo italiano