Vince la Roma, E’ arrivata la felicità risale un po’ la china. Harry Potter batte Floris che precede Amadeus

Superando lo Shakhtar Donetsk per uno a zero, la Roma è arrivata come la Juventus ai quarti di finale di Champions League. Ma il bilancio Auditel dei giallorossi (5,242 milioni ed il 19,3% di share) è stato largamente inferiore a quello di Tottenham-Juve che, sempre in chiaro su Canale 5, la settimana scorsa aveva ottenuto 7, 956 milioni di spettatori con il 28,58% di share.

Ha fatto un po’ meglio così – ma mostrando sempre un po’ la corda – la fiction di Rai1 ‘E’ arrivata la felicità’, in progresso a 2,8 milioni e l’11,7% di share.

Il terzo gradino del podio se lo è assicurato il film più fresco della saga di ‘Harry Potter’ in onda su Italia1: ‘I doni della morte parte seconda’ ha conquistato ben 2,2 milioni di spettatori e il 10,01%, lasciandosi dietro sia l’ultima puntata di ‘Stasera tutto è possibile’ su Rai2 (1,9 milioni e 8,43%) che i talk politici.

Con i temi del dopo elezioni al centro del dibattito, su La7 ‘DiMartedì’ (oltre a Gene Gnocchi e Nando Pagnoncelli, le principali cartucce di Giovanni Floris erano Michele Emiliano, Milena Gabanelli, Carlo Cottarelli, Yanis Varoufakis) ha conquistato 1,884 milioni di spettatori e l’8,24%, in calo contenuto rispetto alla fenomenale prestazione post elettorale sopra i 2 milioni e sorpassato da ‘Stasera tutto è possibile’. In realtà, se si confronta il periodo in cui il format di Rai2 e il talk de La7 sono andati in onda contemporaneamente, emerge come ad avere la meglio di misura sia stato Giovanni Floris (8,61% contro l’8,43% di Amadeus).

Su Rai3 è arrivata molto distante dalla concorrenza, ma si è mantenuta sui livelli dignitosi di sette giorni prima Bianca Berlinguer. Con Mauro Corona, Andrea Orlando, Sergio Chiamparino, Domenico De Masi, Lucia Annunziata e il cantante Ron tra gli ingredienti del menù, ‘#Cartabianca’ ha avuto 1,261milioni e il 5,53% ed è quindi arrivato davanti al film su Rete4 (‘The next three days’ a 1,170 milioni e 5,14%).

In seconda serata è rimasto in testa il finale di Harry Potter fino a mezzanotte, poi è passato in vantaggio Bruno Vespa con ‘Porta a Porta’, dove esordiva da segretario reggente del Pd Maurizio Martina.

In access altra chiara vittoria de La7 su Rete4, ma con il programma di Maurizio Belpietro ‘gruberizzato’ (meno zingari e immigrati, più politica e giornalisti) in rimonta. ‘Otto e mezzo’ con Carlo Freccero, Carlo Rossella e Andrea Scanzi ospiti di Lilli Gruber ha ottenuto 1,746 milioni di spettatori e 6,35% su La7. ‘Dalla vostra parte’ con Veronica Gentili, Massimiliano Fedriga, Cesare Damiano e Alessandro De Angelis ospiti del direttore de La Verità, ha conquistato a 1,243 milioni di spettatori e il 4,57% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Milan: Paolo Scaroni nominato presidente. Sarà anche amministratore delegato ad interim

Rai, lunedì la ratifica del nuovo Cda. A seguire ad e presidente designati dal Consiglio dei ministri

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram