Mariella Mengozzi, direttore del Museo Nazionale dell’Automobile

A marzo 2018 Mariella Mengozzi è stata nominata presidente del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli”. Succede al direttore uscente Rodolfo Gaffino Rossi.

Nata nel 1962 a Forlì, dopo la laurea in Giurisprudenza a Bologna e un Master in gestione aziendale, Mengozzi ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in aziende internazionali, come Retail Director in Walt Disney e successivamente in Ferrari, dove si è occupata di Marketing e Pianificazione strategica, Sponsor Management e New Business Development, Comunicazione Corporate e della direzione della Business Unit Maranello Experience, che comprende il Museo Ferrari di Maranello e i Factory Tours. Grazie all’ esperienza nel settore Automotive, Mengozzi ha coordinato l’evento celebrativo per il 50° Anniversario di Automobili Lamborghini e l’“Ayrton Senna Tribute: 1994-2014”, prima di approdare come ceo in Quintessence Yachts BV, società olandese licenziataria del marchio Aston Martin per il comparto nautico.

A seguito della pubblicazione nella primavera 2017 di un primo bando di concorso, che non ha dato esiti soddisfacenti, e di una seconda gara nell’ottobre dello stesso anno, sono pervenute 112 candidature per il ruolo di prossimo Direttore del Mauto.
La selezione dei curricula e i controlli iniziali sui requisiti di base richiesti sono stati affidati alla società di consulenza PRAXI Spa che ha escluso 95 profili. Le candidature, in particolare del nuovo bando, sono state di alto livello: hanno partecipato molte figure importanti provenienti dal mondo delle auto storiche, anche da altri Paesi europei. Dieci aspiranti Direttori sono stati ammessi alla seconda fase e invitati ad elaborare un progetto di sviluppo per il Museo, presentato a fine gennaio davanti a una Commissione esaminatrice formata da un gruppo di personalità con esperienza nella gestione culturale pubblica e nella ricerca universitaria sull’Economia della Cultura. Tra questi, Benedetto Camerana, presidente del Mauto; Valter Cantino, professore ordinario di Economia Aziendale e direttore del Dipartimento di Management all’Università di Torino; Fiorenzo Galli, direttore generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano dal 2001; Guido Guerzoni, docente di Economia dei Musei presso l’Università Bocconi di Milano e tra i massimi esperti di Cultural Management in Italia; e Simona Ricci, direttore dell’Associazione AbbonamentoMusei.it di Torino.

La commissione esaminatrice e il consiglio di amministrazione del Mauto hanno individuato in Mariella Mengozzi il profilo più idoneo per assumere l’incarico in quanto figura manageriale dotata di pluriennale esperienza di gestione museale nel campo dell’automobilismo storico e di buona conoscenza del settore automobilistico, con esperienza nei settori del Marketing, dell’organizzazione di eventi e della ricerca e gestione di sponsor, in grado di sviluppare attività di Fundraising, ed in particolare di integrarsi in tempi rapidi con efficacia nella gestione operativa del Museo, nonché di avviare un percorso di crescita e di promozione del Museo, anche a livello internazionale.

Il conferimento dell’incarico dovrà avvenire entro 60 giorni dal completamento della procedura e dall’adempimento di tutte le procedure formali.

Mariella Mengozzi

Mariella Mengozzi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Francesco Anzelmo direttore editoriale della casa editrice Mondadori

Giuliano Giorgetti, managing director di Eleven Sports Italia

Fox Italia, arrivano quattro nuovi manager: Buonaguidi, Bersaglia, Carlotti e Vecci