Dal 18 marzo Giallo Zafferano arriva la domenica mattina su Canale 5

A partire dal 18 marzo Giallo Zafferano arriva in tv la domenica mattina su Canale 5  con ‘I menù di GialloZafferano’.

Dopo il sito, da cui sono nati un magazine – ogni mese in edicola con una diffusione media di 200.000 copie (fonte: ADS media gennaio-dicembre 2017) – , un libro dedicato alle ricette dei food blogger e una nuova app, che conta 6 milioni di download (fonte iTunes e Google Play Store) e 140 mila utenti attivi al giorno (fonte: Google Analytics), con questo progetto, spiega una nota stampa, prosegue la strategia di brand extension avviata nell’ultimo anno.

Il programma – frutto della collaborazione tra GialloZafferano, RTI, il team di Publitalia Branded Entertainment, divisione della Direzione Innovation e Mediamond – vede ai fornelli lo chef stellato Davide Scabin affiancato da Cristina Chiabotto, con la partecipazione in collegamento del blogger Manuel Saraceno. In ogni puntata verrà proposto un menù settimanale creato ad hoc per le esigenze di un ospite del programma e della sua famiglia. Simbolo del programma è una lavagna, composta da sette strisce di colore diverso, ognuna per un giorno della settimana, con quattordici piatti, due al giorno.

Tra i piatti proposti, due verranno realizzati da chef Scabin, raccontando anche curiosità e segreti, mentre  una terza portata, la ‘ricetta veloce’,verrà realizzata in collegamento dalla cucina del sito web da Saraceno.

Molteplici i temi affrontati: dal condividere la tavola con un compagno in sovrappeso o con dei figli che praticano sport e bruciano velocemente, al confrontarsi con le esigenze di un partner legato alla tradizione, o alle necessità di una donna in carriera con poco tempo da dedicare ai fornelli, passando anche tra famiglie con differenti abitudini alimentari o alla single che vuole imparare come conquistare un uomo prendendolo per la gola. Inoltre, nel corso delle puntate, verranno anche trattate situazioni dettate da ricorrenze particolari: la Festa del Papà, la Pasqua, la giusta alimentazione per arrivare preparati alla prova costume e molte altre ancora.

GialloZafferano

I menù di Giallo Zafferano

Sul sito Giallozafferano.it spazio a una sezione dedicata al programma, mentre i telespettatori, grazie all’uso di Shazam, potranno ricevere informazioni aggiuntive sulle ricette raccontate nel programma.

Brand partner del progetto: Barilla, Caffè Borbone, Cannamela, Consorzio Tutela Grana Padano DOP, Cucine Lube, Eurofood, Findus, Foxy, Monini e Samsung.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Nasce l’edizione italiana di Inspiring Fifty che premia le donne leader nell’innovazione

Cairo lancia il settimanale ‘Enigmistica Mia’. Sono 16 le testate dell’editore

Agol, quarta edizione del Premio Giovani comunicatori