A Davide Desario la direzione di ‘Leggo’

Dal 3 aprile Davide Desario assumerà la direzione del quotidiano gratuito Leggo, subentrando ad Alvaro Moretti, nominato vicedirettore del Messaggero. Lo comunica Caltagirone Editore in una nota.

 

Romano, 47 anni, Desario ha iniziato la sua carriera al Messaggero occupandosi di inchieste e politica, fino a diventare caporedattore responsabile del sito internet del giornale di cui ha curato lo sviluppo, dalle piattaforme social a MessaggeroTV, portandolo a 1,7 milioni di utenti unici e contribuendo alla sempre maggiore integrazione tra carta e web.

Davide Desario (foto Twitter.com)

L’editore – si legge ancora nella nota – esprime un augurio di buon lavoro a Desario che, con la sua esperienza, potrà rafforzare ulteriormente la vocazione social e la forte presenza digitale di Leggo sul territorio nazionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai: Laganà, Usigrai, Fnsi e Odg preoccupati per le parole di Di Maio: a rischio posti di lavoro; volontà di colpire il pluralismo

Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Rai, arriva l’infornata di vice direttori dei tg. Presentati anche i piani editoriali