A Davide Desario la direzione di ‘Leggo’

Dal 3 aprile Davide Desario assumerà la direzione del quotidiano gratuito Leggo, subentrando ad Alvaro Moretti, nominato vicedirettore del Messaggero. Lo comunica Caltagirone Editore in una nota.

 

Romano, 47 anni, Desario ha iniziato la sua carriera al Messaggero occupandosi di inchieste e politica, fino a diventare caporedattore responsabile del sito internet del giornale di cui ha curato lo sviluppo, dalle piattaforme social a MessaggeroTV, portandolo a 1,7 milioni di utenti unici e contribuendo alla sempre maggiore integrazione tra carta e web.

Davide Desario (foto Twitter.com)

L’editore – si legge ancora nella nota – esprime un augurio di buon lavoro a Desario che, con la sua esperienza, potrà rafforzare ulteriormente la vocazione social e la forte presenza digitale di Leggo sul territorio nazionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Agcom: multa da 2,4 milioni a Sky per il pacchetto Calcio. La pay annuncia ricorso al Tar: agito nel rispetto delle norme

Agcom: multa da 2,4 milioni a Sky per il pacchetto Calcio. La pay annuncia ricorso al Tar: agito nel rispetto delle norme

Stati generali editoria: circa 800 risposte alla consultazione pubblica. Libertà, tutela minori e privacy i temi meno sentiti. Vincono i soldi

Stati generali editoria: circa 800 risposte alla consultazione pubblica. Libertà, tutela minori e privacy i temi meno sentiti. Vincono i soldi

Copyright, ricorso della Polonia alla Corte Ue contro la direttiva: rischio censura preventiva

Copyright, ricorso della Polonia alla Corte Ue contro la direttiva: rischio censura preventiva