Il nuovo numero di ‘Prima’ è in edicola. Disponibile subito anche in digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola. Il mensile è disponibile da subito in edizione digitale per smartphone e tablet.

Storia di copertina – Cattolici con grinta
Il quotidiano Avvenire fa 50 anni e diventa sempre più un interlocutore anche al di fuori del pubblico dei credenti. Nell’intervista di copertina il direttore Marco Tarquinio, che spiega come il quotidiano della Cei affronta il cambiamento d’epoca ( enendo punti fermi come no all’aborto e critica alle unioni civili), dice: “Se non spieghiamo il complesso mondo contemporaneo abdichiamo alla nostra responsabilità morale. Siamo un giornale che vuole un bene particolare al Papa e che da Milano, non da Roma, racconta come pochi e forse nessuno il bene e il male nel Sud del Paese”. E aggiunge: “I social? Usiamoli senza farci usare. Fin dal 1999 noi denunciamo che in Rete vengono saccheggiati i dati personali”.

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone 

ALTRE STORIE E SERVIZI

Rai – Monica Maggioni speaks English
Il canale in lingua inglese è un progetto che sta molto a cuore alla presidente Monica Maggioni. Potrebbe dirigerlo una volta lasciata la prima poltrona del Cda, in scadenza a luglio. Ma il costo del progetto è intorno ai 50-80 milioni di euro e il quadro politico attuale difficilmente coprirà le spese.

Quotidiani – Nuova di nome e di fatto
La Nuova Sardegna vuole crescere. Primo step del direttore Antonio Di Rosa, fresco di incarico, è ‘Top 500 Sardegna’, inserto dedicato alle realtà produttive dell’isola. Di Rosa sostiene: “Se i giornali sono in crisi è anche per la pigrizia dei giornalisti che preferiscono il teatrino della politica al racconto della realtà”.

Gruppo 24 Ore – Satelliti di lusso
Come Il Sole 24 Ore ha riorganizzato l’area periodici lusso e lifestyle sotto la guida la guida di Nicoletta Polli-Mattiot. Due nuovi supplementi in cantiere che si aggiungeranno a How To Spend It e IL, il cui numero 100 è uscito completamente ridisegnato da Fabrizia Monticelli e dalla redazione grafica interna. E le altre novità in arrivo

Rcs Mediagroup – Ci vediamo in via Solferino.
La nuova casa editrice battezzata con l’indirizzo del Corriere della Sera raccontata da Alessandro Bompieri, direttore generale dell’Area News Italia di Rcs Media Group, che la guida affiancato da Luisa Sacchi direttore area Libri del gruppo. Solferino pubblicherà libri di qualità che sottolineano il legame storico con i valori del quotidiano. L’editore Urbano Cairo fin dai primi mesi del suo controllo in Rcs aveva detto che i libri sono strategici. Tra i primi autori Giovanni Allevi e Giovanni Floris.
Web – Facebook non vuol dire fiducia. Il caso Cambridge Analyti n il furto di 50 milioni di profili ha creato una bufera mondiale. Mark Zuckerberg si scusa, ma gli investitori cominciano a diffidare e a lasciare il suo social, il titolo cala in Borsa e i governi chiedono regole chiare per la difesa dei dati sensibili. Il “diabolico Zuck” non sarà più potente come prima? Cronologia ragionata di uno scandalo benefico.

Nicola Sinisi – Litigiosi ma forti
In due anni di presidenza Ter ne ha viste di tutti i colori. Nicola Sinisi lascia la società di rilevazione degli ascolti per guidare Rai Canone e racconta dinamiche (tese) e rapporti (complicati) tra i big della radio: un comparto, dice, che vale molto  più di quanto qualcuno vorrebbe. “È arrivato il momento di tirare fuori i suoi punti forza, in particolare la credibilità”, dice, “la radio in tutta Europa è percepita come il mezzo più credibile, seguito da carta stampata, televisione e Internet. Per questo l’ultimo consiglio Ter ha accettato la mia proposta di varare il Barometro della credibilità dei mezzi di massa, strumento che fornirà risultati due volte l’anno a partire da dopo l’estate, una versione italiana dell’Eurobarometro editato da Ebu. È venuto il momento di alzare la testa, di dire a tutti che siamo un mezzo credibile, potente ed estremamente flessibile. Per questo il nastro di pianificazione che il 23 marzo Ter ha messo a disposizione degli operatori comprende un’altra importante novità”.

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone 

Digital Entertainment – Hollywwod passa di qui
Dopo aver siglato strategici accordi di distribuzione con gli Studios di Los Angeles e rimodulato Chili in una piattaforma digitale che offre tutto quello che ha a che fare con i film (dalla vendita dei biglietti allo streaming, dall’e-commerce alla produzione di contenuti), il fondatore e ceo Giorgio Tacchia affronta la fase decisiva del business plan scatenando un’offensiva europea supportata da una potente campagna di comunicazione

Kids – Il gigante bambino
In tandem con Boing, Turner Italia festeggia la leadership sul mercato dei giovanissimi. Marco Berardi, che guida l’azienda, racconta dell’impegno sul fronte del digitale e del dialogo con altre piattaforme. E che cosa significa il mercato kids italiano, tra i più competitivi al mondo, con un target composito e volatile, disinibito e innovativo formato da 6-7 milioni di bambini e ragazzi tra i 4 e i 14 anni, studiati con attenzione perché saranno il pubblico e i consumatori di domani.

Sport e comunicazione – Un ottobre da record‎ per la prima edizione del Festival dello Sport a Trento
Come la Gazzetta dello Sport e Trentino Marketing trasformeranno la città in un’arena per accogliere campioni, sessioni sportive, letture e collegamenti con il quotidiano sportivo. Un’occasione per la Rosea per promuovere la cultura dello sport e rafforzare il rapporto con il proprio pubblico, e per Trento per allargare la stagione dei grandi eventi.

Comunicazione – Il nuovo potere di Enel
Nella nuova campagna globale dell’azienda guidata da Francesco Starace al centro c’è il consumatore. Con riprese in Italia, Cile e Brasile, il racconto video firmato da Saatchi & Saatchi sottolinea la leadership e l’affidabilità del brand Enel.  Il messaggio ‘What’s your power?’,’, intorno a cui Silvia Fellegara, responsabile globale brand e advertising del gruppo, d’accordo con Ryan O’Keeffe, direttore della comunicazione della multinazionale, e con la collaborazione di Saatchi & Saatchi, ha organizzato la creatività e i messaggi della nuova campagna molto articolata con cui Enel parla ai suoi clienti, ma anche a tutte le comunità delle nazioni in cui è presente, ai cittadini insomma, per coinvolgerli in un dialogo sulla “sostenibilità non solo ambientale”, così come l’innovazione non è solo tecnologica, perché “è innovazione ogni idea creativa, ogni miglioramento della nostra vita, ogni contributo che arriva dall’energia degli altri”, come è scritto sulle pagine del sito dedicate alla nuova comunicazione.

La sostenibilità si fa morbida
Chi non conosce i rotoloni Regina? Meno noto è che dietro questo rotolone, “500 strappi di resistenza, assorbenza e morbidezza”, assicura il payoff pubblicitario, e c’è un’azienda, la Sofidel un brand globale con il cuore nel distretto della carta di Lucca e un impegno sull’ambiente che fa dire all’ad Luigi Lazzareschi: “Nessuno potrà sostenere che consuma meno acqua o meno energia di noi”. Come i rotoloni si stanno riposizionando e trasformando in ‘Paper for People’ con un logo rivisitato e un apposito manifesto di intenti.

Marketing – Effetti speciali in volo
Alitalia prima al mondo per puntualità, nuove rotte, attenzione alla fascia alta. E un marketing dinamico che lavora sul brand puntando sulla qualità italiana e su iniziative sorprendenti come il lancio del disco
di Laura Pausini a bordo di un volo Milano-Roma zeppo di giornalisti di musica e operatori. La compagnia in amministrazione straordinaria porta a casa i primi risultati come racconta in una intervista Fabio Lazzerini, chief commercial officer and revenue management di Alitalia.

Comunicazione -I nuovi filoni narrativi di Edison
Dall’energia sostenibile alle soluzioni intelligenti per la città, la casa e la mobilità, i temi al centro di iniziative, mostre ed eventi della società del gruppo Edf il cui ad, Marc Benayoun, aveva annunciato la decisione di rafforzarne il ruolo nello sviluppo delle fonti rinnovabili e di focalizzare l’attenzione sui servizi al cliente, offrendo soluzioni energetiche smart e tecnologie innovative per la casa e la famiglia. Appuntamento cruciale è il 26 maggio, per l’inaugurazione della 16esima Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia, con cui Edison ha stretto una partnership. Appuntamento cruciale è il 26 maggio, per l’inaugurazione della 16esima Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia, con cui Edison ha stretto una partnership.

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone 

Comunicazione – Il futuro abita a Milano
Debutta al Fuorisalone l’Innovation Design District, piattaforma urbana per eventi sul Common Future, spalmati su tutto l’anno. Regista Davide Mondo, capo di Mediamond che mette in campo i brand editoriali e digitali di Mondadori e Mediaset gestiti dall’azienda che guida. Molti i partner da Edison a Volvo, dal Cinema Anteo a Coima Image, che ha progettato gran parte dell’area, a Porta Nuova Smart Community promossa dalla Fondazione Catella, alle aziende del design.

E-commerce- C’è un pacco per te. E non solo
Con ePrice, Paolo Ainio se la vede con Amazon, guarda avanti e punta sui servizi di installazione dei prodotti. E racconta come “il tema dell’e-commerce è molto ampio, investe il tessuto sociale ed economico del Paese. Oggi nell’e-commerce abbiamo due poli: Amazon e tutti gli altri. C’è però un altro soggetto che sta arrivando, i cinesi di Alibaba, AliExpress, Wish, eccetera. In altri Paesi questi operatori hanno già una quota di mercato interessante. Ora stanno mettendo in piedi l’infrastruttura per lo spostamento delle merci in tempi veloci dalla Cina all’Italia e viceversa, con gli hub per i treni e le navi, poi arriveranno anche da noi”.

Co- marketing – Armosia mille ne studia
Dal lancio italiano di ‘The Post’ ai robot di ‘Star Wars’ per TIM, la società
specializzata, nella promozione cinematografica, nel product media placement e nel co-marketing. moltiplica i progetti, apre una sede a Londra e si lancia nella produzione cinematografica, come racconta Francesco Romeres che l’ha fondata insieme al socio Alessandro D’Amario

Rai Fiction – Grande occasione mancata a Torino
La Rai ha deciso di trasformare il ‘Paradiso delle signore’ in una soap quotidiana di 180 episodi. Il progetto era di realizzarla al centro Rai di Torino. Ma il mancato accordo tra azienda e dipendenti vedrà il trasferimento alla Videa Roma.

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

‘Prima’ è in edicola con il ‘Grande Libro dell’Informazione’. Entrambi disponibili anche in edizione digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale