Rai Pubblicità, bilancio positivo per digital nel primo trimestre

Rai Pubblicità, come riporta una nota stampa, ha visto un incremento del fatturato del comparto digital nel primo trimestre del 2018. Nel confronto con l’anno precedente si registra un +28%, un
aumento del numero dei clienti attivi e maggiori investimenti dei top spender tv.

Francesco Barbarani, direttore area radio, digital e cinema di Rai Pubblicità spiega le ragioni dell’incremento: “Si confermano una viewability del 90% e kpi pubblicitari più che positivi. Il merito di questa performance è da attribuirsi all’ottima qualità dei contenuti Rai, accompagnata da un basso affollamento pubblicitario. In particolare, hanno avuto un ruolo determinante i top event della Rai, proposti in forma crossmediale, come Sanremo, Montalbano, le Olimpiadi invernali e The Voice col suo ottimo esordio”.

francesco-barbarani_direttore Rai Pubblicità

Francesco Barbarani

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Diennea MagNews lancia la suite Web Experience

Oath lancia Oath Ad Platforms, brand unico che riunisce le tecnologie pubblicitarie

Agi affida la raccolta pubblicitaria a WebAds