Debutta Espn+, l’app con cui Disney vuole spiazzare Netflix

Ha fatto il suo debutto negli Usa Espn+, l’app dedicata ai contenuti video degli sport americani con contenuti originali rispetto al canale Espn. Abbonamento da 4 dollari e 99 cent al mese (49.99$ annuali) per vedere un po’ di Mlb e di Nhl (baseball e hockey, ma anche calcio, documentari e molto altro), l’app – spiega una nota – è gestita da BAMTech, la divisione di Disney, che cura anche le app di Hbo, il canale delle serie tv, e della Wwe, la lega del wrestling a stelle e strisce.

A partire dal 2019 su Espn+ verranno trasmessi anche i prodotti video della Disney (proprietaria di Espn) come cartoni animati e telefilm per le famiglie. L’intento, secondo le testate specializzate come The Verge, è quello di arginare la crescita di Netflix venendo a giocare la partita nel suo terreno di gioco, quello delle app e della distribuzione via internet di film, serie tv e docufilm.

Il design della nuova app, fanno notare oltreoceano, richiama molto quello di Netflix. E anche per presentare i contenuti di Espn+ il format è quello del “carosello”, con i contenuti che scorrono come accade in molti servizi streaming statunitensi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy