Dopo Maxim, Magenta riporta in Italia anche Fortune Italia

Dopo Maxim, Magenta riporta in Italia anche Fortune Italia. Grazie all’accordo di licenza siglato con l’editrice americana Meredith Corporation, la rivista, in italiano, in edicola da giugno, sarà distribuita mensilmente oltre che in Italia, anche in Svizzera e Montecarlo e coprirà diversi settori, che spaziano dall’economia alla politica, passando per la tecnologia, le startup e l’innovazione.

Fortune Italia, la cui direzione è affidata a Francesco Maria Avitto, proporrà articoli dell’edizione Americana della rivista insieme a contenuti originali prodotti dalla redazione italiana, con un team di redattori interni e 25 tra collaboratori e corrispondenti, guidato dal caporedattore Fabio Insenga.

“Proporremo analisi approfondite delle tendenze economiche e finanziarie”, ha raccontato Avitto. “Avremo grande attenzione ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale e ambientale e alle sfide che l’innovazione pone nel mondo della salute e dell’energia”, ha aggiunto, anticipando anche i progetti di organizzare eventi dedicati.

“Siamo felici di lavorare in partnership con Magenta per portare il marchio Fortune in Italia”, ha spiegato Alan Murray, chief content officer di Meredith e presidente di Fortune.

Il lancio di Fortune “arricchisce il nostro progetto di introdurre nello scenario editoriale italiano alcune delle testate più autorevoli al mondo”, ha concluso Leonardo Donato, ad di Magenta.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sorgenia vara il suo ‘Manifesto’ dove racconta valori e un “nuovo modo di fare impresa”

Al debutto in Italia Beesy, società di Fintech che offre soluzioni di gestione finanziaria ai liberi professionisti

Audible e Il Libraio lanciano Audiolibraio, serie podcast dedicata agli audiolibri