Con la Serie A al 12% sulle pay, vincono Buy e Gerini su Rai1, Sciarelli batte le Iene, va male il film di Canale 5

Donne da un lato, calciofili dall’altro. Il mercoledì televisivo è stato caratterizzato da un turno infrasettimanale della Serie A che sciorinando le partite di Juve, Napoli, Roma, Lazio e Milan ha conseguito complessivamente sulle due pay tv oltre 3,1 milioni di spettatori con l’11,9% di share.

Le ammiraglie si sfidavano con i film in prima tv, ma è stata facilissima la vittoria di Rai 1. La commedia italiana ‘Nemiche per la pelle’, con l’inedita coppia di attrici verdoniane formata da Margherita Buy e Claudia Gerini ha funzionato da principale alternativa al football prevalendo in serata e conquistando 3,588 milioni di spettatori ed il 14,65%.

E’ stato un flop, invece, il risultato dell’inquietante ‘Un giorno come tanti’, con Kate Winslet protagonista, che ha conquistato soltanto 1,8 milioni di spettatori e l’8,33% di share sull’ammiragli del Biscione, finendo dietro a Rai3 e Italia 1.

‘Chi l’ha visto?’, infatti, ha totalizzato 2,246 milioni e il 10,38% rimanendo davanti a ‘Le Iene Show’, ieri a quota 1,892 milioni e 10,21%. Finalmente in crescendo è stato il risultato degli ultimi due episodi della fiction ‘Il cacciatore’ (a 1,675 milioni e 7% di media) su Rai2, un prodotto di qualità che alla fine non è stato apprezzato per come avrebbe potuto.

In coda sono arrivati su Rete4 il film cult ‘Mr.Crocodile Dundee’ (732mila spettatori e 3,05%), di poco davanti ad Andrea Purgatori su La7, che dedicando al caso di Emanuela Orlandi la puntata di ‘Atlantide’ è risalito a 626mila spettatori con il 2,9%.

In seconda serata, una volta terminato il film di Rai1 ha prima preso il sopravvento ‘Novantesimo Minuto Speciale’ su Rai2, e quindi dalle 23.30 in poi, sono diventate leader ‘Le Iene’, che con il servizio sulle ragazze italiane che con un servizio hot hanno toccato il 18% di share. Sono arrivati lontani i vari Bruno Vespa, Nicola Porro e Maurizio Mannoni.

In access continua ad andare male Giuseppe Brindisi su Rete 4. Su La7 ‘Otto e mezzo’, ha conquistato 1,567 milioni di spettatori e il 6,05% ospitando Massimo Cacciari, Oscar Farinetti ed Andrea Greco.

Su Rete 4 ‘Stasera Italia’ ha avuto solo 789mila spettatori e 3,1% di share con la nuova ricetta non populista (ieri da Brindisi e Veronica Gentili c’erano Ferruccio De Bortoli, Ettore Rosato, Claudio Sabelli Fioretti e Andrea Cangini).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro

Cda Rai: dipendenti oggi al voto per scegliere il quinto consigliere. Spoglio dalle 20,58 in streaming