Agenda

Gli appuntamenti da non perdere

Maggio 2024

31 maggio: Selezione cinquina finalista Premio Campiello

Alle ore 10.30 al Palazzo del Bo di Padova cerimonia di Selezione della 62^ edizione del Premio Campiello. La Giuria dei Letterati annuncia cinque romanzi di narrativa italiana, a cui verrà assegnato il Premio Campiello, e il vincitore del Premio Campiello Opera Prima, riconoscimento che viene attribuito dal 2004 ad un autore al suo esordio letterario. Il vincitore assoluto sarà proclamato sabato 21 settembre a Teatro La Fenice di Venezia. R.S.V.P. con e-mail a: mattia.necchio@community.it

30 maggio: Evento Ferpi sulla Comunicazione responsabile

Dalle 10 alle 13, ai Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia, si tiene l’evento “Comunicazione Responsabile. Il senso delle parole e delle immagini al tempo dell’intelligenza artificiale. Sostenibilità ed emergenza climatica, una narrazione autentica”. L’evento è pubblico e rivolto a soci Ferpi/Uniferpi (con priorità), addetti stampa e comunicazione, giornalisti, studenti universitari in scienze della comunicazione, professionisti di eventi e agenzie di comunicazione. Ulteriori informazioni e registrazioni al link

29 maggio: Branding e-volution 24 – Riflettere sul ruolo della marca

Indagine nata dalla collaborazione tra Upa e la School of Management del Politecnico di Milano, si sviluppa in quattro le aree: Brand building e brand purpose; Misurazione del brand; Nuovi mezzi: Advanced TV, Digital Audio e Digitalooh; Nuovi trend: Retail Media, AI e AR, creatività e dati. I risultati vengono presentati a partire dalle ore 9.30 presso l’Aula Magna Carlo de Carli del Politecnico di Milano (Campus Durando in Bovisa). Partecipazione gratuita. Iscizioni aperte

27 maggio: Seminario su “#Disinformazione #Democrazia #Elezioni”

Il seminario, organizzato dall’Osservatorio TuttiMedia, in collaborazione con la Rappresentanza della CE in Italia, ha lo scopo di contribuire al dibattito sull’importanza del voto come strumento per difendere la democrazia e anche sulla necessità di informazioni corrette e trasparenti utili alla costruzione di un’opinione per i più di 370 milioni di cittadini nei 27 Paesi UE chiamati alle urne per le elezioni europee. Si tiene presso Spazio Europa (via IV Novembre 149, Roma), dalle ore 9:30 alle 13:30. Info

27 maggio: “Scrivere nel vento. Cento anni di radio tra società, industria, tecnologia. Che storie!”

La mostra, organizzata per il centenario della radio, rende omaggio, attraverso l’esposizione di apparecchi radiofonici dalla fine degli anni ’20 alla fine degli anni ’50, al legame simbolico tra mezzi di trasporto materiali e immateriali e al contributo che hanno dato allo sviluppo economico e sociale del Paese. Rimane aperta al pubblico, a ingresso libero, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 fino al 28 giugno, presso Ed. Agorà-U6 dell’università Bicocca, piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano. Inaugurazione alle ore 17

24-26 maggio: Futuro Prossimo. La scuola che vorrei, per il mondo che verrà

Presso Meet Digital Culture Center (v.le Vittorio Veneto 2, Milano) tre giorni di lectio, tavole rotonde, workshop per insegnanti, incontri con gli studenti, laboratori didattici, conferenze, spettacoli, nei quali il mondo della scuola, il mondo dei giovani e quello del lavoro si incontrano e si confrontano. Gli studenti aprono alcuni panel e offrono punti di vista e opinioni su scuola e formazione dell’individuo, rapporto tra scuola e tecnologia, scuola ideale e cittadinanza attiva. L’ingresso è libero e gratuito, previa registrazione

24-26 maggio: Festival della Tv – Tempi esponenziali

A Dogliani (CN) tre giorni di incontri e appuntamenti che hanno come filo conduttore i “tempi esponenziali” che stiamo vivendo nell’anno che celebra i 70 anni della Rai e della televisione in Italia. Fra i 122 ospiti: Costantino della Gherardesca, Urbano Cairo, Fabio ed Eleonora Caressa, Aldo Cazzullo, Cristina Parodi, Gerry Scotti, Paola Perego, Giovanni Floris, Massimo Giletti, Francesca Fagnani, Linus, Enrico Mentana. Assegnati due premi speciali: Premio Diversità e Inclusione e Premio Sostenibilità. Info

23-26 maggio: Festival dell’Economia di Trento – ‘Quo Vadis’

Organizzato dal Gruppo 24 Ore e da Trentino Marketing: oltre 700 relatori (tra cui 5 premi Nobel, 20 ministri e oltre 80 esponenti del mondo accademico) e moderatori e 330 eventi in programma fra Festival, “Fuori Festival”, “Economie dei Territori”, “Incontri con l’autore” e le dirette-evento di Radio24. La visione sul ‘Quo Vadis. I dilemmi del nostro tempo’ riguarda il mondo intero, dall’Europa al Medio Oriente, dalla Cina all’America, e si concentra su crisi climatica, debito pubblico, guerre, transizione energetica. Info

20 maggio: La gestione degli influencer: come impiegarli a fini aziendali anche nelle PMI

Con l’avvento dell’Intelligenza Artificiale, cambia anche il mondo degli influencer, non solo per i contenuti, ma anche perché si possono creare influencer virtuali. L’incontro si tiene in presenza, alternando una parte di esposizione teorica con la visione e discussione di casi concreti, con riferimenti all’attualità. Incontro gratuito a cura del Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, dalle 9.30 alle 11.30, presso Formaper, via Santa Marta 18, a Milano. Info e iscrizioni al link

18 maggio: InspiringPR – Festival delle Relazioni Pubbliche

Evento unico nel panorama italiano delle relazioni pubbliche, ideato dalla Delegazione Ferpi Triveneto e organizzato annualmente a Venezia, nella Scuola Grande San Giovanni Evangelista. Un momento di incontro per riscoprire il ruolo delle relazioni pubbliche, aperto a comunicatori, a coloro che operano nelle organizzazioni, pubbliche o private, profit o non profit, e a chi influenza sensibilmente la professione. Info

17-19 maggio: WeWorld Festival – Usciamo dalla bolla

Appuntamento a BASE Milano (via Bergognone 34), con tre giorni di talk, musica, fotografia, film e performance per continuare ad accrescere il dibattito sulla parità di genere e la violenza contro le donne. Tra i nomi confermati: l’economista Azzurra Rinaldi, le giornaliste Ilaria Dondi e Chiara Di Cristofaro, la cantante Chadia, le attiviste Sarah Malnerich e Francesca Fiore del duo Mammadimerda, l’avvocata Cathy La Torre, la comica Giada Biaggi, l’attrice e regista Michela Andreozzi, l’attrice Euridice Axen. Info

9-12 maggio: Civil Week – La Costituzione siamo noi

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella inaugura la VI edizione di Milano Civil Week, la festa-evento sul tema “La Costituzione siamo noi” e che da quest’anno è inserita nel palinsesto ufficiale delle Week del Comune di Milano. A Palazzo Giureconsulti (piazza Mercanti 2) si tengono incontri, laboratori e dibattiti, mentre un ampio numero di iniziative, come sempre, vengono organizzate sul territorio dalle associazioni, comitati e fondazioni della società civile. Alcune in streaming su Corriere.it. Info

9-13 maggio: Salone Internazionale del Libro – Vita immaginaria

Anche quest’anno a Torino nella cornice del Lingotto Fiere si riunisce la filiera del libro: case editrici, scrittori, librai, bibliotecari, agenti, illustratori, traduttori e lettori. Per gli editori, dai grandi gruppi agli indipendenti, il Salone è occasione di vendita e di presentazione delle novità editoriali. Ogni anno sono ospiti autrici e autori che hanno fatto la storia della letteratura del Novecento e del nostro secolo. Per un totale di 1.200 eventi. Info e programma della XXXVI edizione.

9 maggio: Common Home 2024 – Regeneration Now

Importante evento per parlare di Sostenibilità, Innovazione, Energia, Cambiamento Climatico, Diritti Civili, Diversità & Inclusione insieme a relatori internazionali, opinion leader, docenti universitari, decision maker e change maker del mondo accademico, politico, economico e culturale, che condividono idee per superare le sfide del nostro tempo. Dalle 9.30 alle 17 al Campus Luiss – Aula The Dome – viale Romania 32, Roma. Partecipazione gratuita. È possibile iscriversi alla waiting list sul sito di Common Home. Info

Nei prossimi mesi

26-30 giugno: Passaggi Festival della Saggistica

Manifestazione culturale italiana dedicata ai libri di questo genere letterario votato all’analisi e allo studio, al confronto e all’approfondimento. Le presentazioni librarie spaziano dalla politica all’economia, dalla storia al giornalismo d’inchiesta, dalle scienze sociali alle biografie, dai viaggi alla cucina. Si tiene a Fano, dove gli eventi culturali, gratuiti, si susseguono uno dietro l’altro, senza interruzione: presentazioni di libri, laboratori per bambini, mostre d’arte, corsi per adulti, cinema, eventi ad alta voce, eccetera. Info