Notizie di agenzia

19/05/2017

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Nonostante i social network siano stati ideati “per aiutare i giovani a sviluppare relazioni tra loro”, piattaforme come Facebook, Twitter e Snapchat “possono in realtà contribuire ad alimentare situazioni di instabilità e disagio mentale”. Così uno studio della Royal Society for Public Health

[...]

02/02/2016

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G

L’Ue si prepara all’avvento del 5G e dell’internet delle cose, dove intende essere leader, e predispone la liberazione della banda ad altissima frequenza da 700 MHz, attualmente occupata dalle trasmissioni tv del digitale terrestre, per metà 2020. E’ il senso della proposta presentata oggi dalla Commissione Ue, che si inserisce nel pacchetto per la creazione

[...]

25/01/2016

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

“Le dichiarazioni di Grillo (“La Rai è una tv fascista”, ndr) le commento in consiglio di amministrazione, che ci sarà domani mattina, e non in pubblico. Quello che mi interessa invece è approfittare della nuova situazione che si sta creando, con Grillo che sta per lasciare il Movimento 5 Stelle

[...]

22/01/2016

Papa Francesco ragiona sui valori del web. Può essere una risorsa, ma anche un luogo di linciaggio morale. E secondo Ruffini (Tv2000) la televisione deve tornare alla qualità, non pensare solo allo share

Il mondo delle nuove comunicazioni e la vastità delle reti telematiche possono costituire una risorsa, una piazza telematica aperta a tutti ma anche un luogo dove si può giungere al linciaggio morale. A ricordare i limiti di questa forma di comunicazione è stato Papa Francesco

[...]

21/01/2016

Apple investe in Italia. A Napoli il primo centro di sviluppo app d’Europa. Tim Cook incontrerà Matteo Renzi che dice: in arrivo 600 nuovi posti di lavoro

(Huffpost) “Apple aprirà a Napoli. È una bella realtà di innovazione, di app. Credo che ci saranno circa 600 persone impiegate. Domani Tim Cook sarà qua, ci parleremo dopo l’incontro di Milano del novembre scorso e dopo l’accordo sulle pendenze fiscali”. Con queste parole, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio, Matteo

[...]